HTC
Ecco perché bisogna preferire HTC 10 a Galaxy S7.

HTC 10 è senza ombra di dubbio uno degli smartphone più interessanti degli ultimi mesi grazie a specifiche tecniche di ottimo livello e non solo. Ecco 5 motivi per i quali il terminale di Taiwan può essere preferito ad uno dei dispositivi più ammirati di sempre, Samsung Galaxy S7.

Il mercato degli smartphone è sempre più ricco di competizione e i maggiori produttori si sfidano a suon di dispositivi mobili di primissima categoria. Anche un marchio che sta cercando di risollevarsi da una profonda crisi come HTC sta cercando di ritrovare una propria dimensione in un settore ampio e variegato.

L’ultima idea per rendere migliore la situazione riguarda il lancio di Desire 830, smartphone che inizialmente sarà venduto soltanto in Taiwan, paese di origine del marchio. Il vero top di gamma è però rappresentato dal modello 10, pronto a dare filo torcere a modelli anche ben più celebrati. In questo articolo intendiamo mostrarvi cinque motivi validi per acquistare questo smartphone, preferendolo ad un esemplare famoso ed apprezzato in tutto il mondo come Samsung Galaxy S7.

1. Le impronte digitali di HTC 10 non macchiano

htc_samsung1A prima vista, Galaxy S7 appare perfettamente lucido e impossibile da macchiare con le proprie dita. La realtà è però ben differente, dato che bastano pochi secondi di utilizzo per fargli perdere il suo aspetto originario. Il design di HTC 10 resta invece sempre uguale rispetto al momento dell’acquisto, con le macchie che si riducono praticamente a zero. Ogni tanto bisogna pulire il display, ma qui abbiamo a che fare con un’operazione impossibile da evitare.

2. Un’esperienza Android molto più snella

htc_samsung2

I vertici del brand taiwanese hanno scelto di rimuovere diverse app duplicate dal proprio modello di punta. Per esempio, sono presenti soltanto un programma incentrato sulla posta elettronica e uno dedicato al browser Web. Una soluzione necessaria per migliorare l’esperienza dell’utente col sistema operativo Android. Questa operazione non è stata invece compiuta dalla rivale di casa Samsung.

3. La realizzazione di selfie straordinari

htc_samsung3

Al giorno d’oggi, la qualità del comparto fotografico all’interno di un qualsiasi device è molto rilevante. Il sistema UltraPixel di HTC 10 garantisce davvero prestazioni da urlo in questo settore. Il sensore principale da 12 megapixel è ottimo livello, ma ciò che sorprende è la fotocamera frontale da 5 megapixel. A dispetto delle cifre che non rubano l’occhio, i selfie sono di altissima caratura. Galaxy S7 non sembra eccellere in tale particolare a causa di contrasti e saturazioni messi fin troppo in evidenza. La fotocamera made in Taiwan è invece in grado di cogliere ogni minimo particolare senza alcuna sgranatura. Bisogna aggiungere anche la presenza dell’innovativo stabilizzatore ottico, che consente maggiori tempi di esposizione.

4. Un audio straordinario grazie ad un DAC di elevata qualità

htc_samsung4

Acronimo di Convertitore digitale-analogico, il DAC serve a convertire un segnale digitale e ad amplificarlo. Questo sistema è fondamentale per migliorare la qualità audio e a trasmettere suoni di alto livello alle cuffie. HTC 10 punta molto su questo aspetto ed è capace di fornire un audio straordinario.

5. La convenienza della porta USB di tipo C

htc_samsung5

Samsung Galaxy S7 ha tra i suoi fiori all’occhiello la capacità di supportare una metodologia di ricarica molto veloce, in grado di ricaricare la batteria di uno smartphone in pochissimo tempo. Tuttavia, il terminale supporta ancora i vecchi cavi con apertura microUSB, che vanno inseriti nella maniera perfetta. HTC 10 è un passo avanti anche in questo ambito grazie all’utilizzo della porta USB di tipo C, con spine reversibili e maggiore praticità. Nonostante le sue dimensioni inferiori, un cavetto di questo tipo si lascia preferire rispetto a quello canonico. Non a caso, diversi smartphone di nuova generazione dispongono del relativo slot.