messenger
Facebook Messenger potrebbe aggiornare la gestione della privacy.

In base alle immagini che stanno circolando in questi giorni, sembrerebbe che Facebook Messenger aggiungerà presto una funzionalità di autodistruzione dei messaggi.

L’informazione è apparsa sul profilo Twitter di iOSAppChanges, che mostra i dettagli di come far sparire i messaggi nell’applicazione di messaggistica ufficiale del social network blu, precisamente nella versione 68.0 per iOS, anche se questa è quella attualmente disponibile sull’AppStore.

Come funzionerà la modalità di scambio messaggi criptati

Una volta attivata tale modalità, i messaggi nella chat scompariranno automaticamente dopo un certo periodo di tempo, che può essere impostato dall’utente. Le schermate mostrano intervalli di un minuto, quindici minuti, un’ora, quattro ore e un giorno.

L’attendibilità delle immagini non è sicura, ma potrebbe essere proprio questa la funzione di chat segreta di cui si era parlato tempo fa. Le chat segrete in Messenger saranno probabilmente conversazioni di messaggi criptati, in maniera molto simile a quello che è stato integrato su WhatsApp.

Con la recente attenzione per la crittografia, la privacy si sta rafforzando, creando sempre maggiori difficoltà alle forze dell’ordine che vogliono accedere ai dati contenuti nei dispositivi degli utenti. Diverse applicazioni hanno adottato la crittografia end-to-end o, comunque, rinforzato le misure di sicurezza.

In aggiunta a ciò, l’FBI ora ha perso due casi giudiziari in cui ha tentato di costringere le aziende a collaborare con la legge “All Writs Act“. In questo momento, in cui le cose non sono mai andate meglio per la privacy e la sicurezza personale, risulta più difficile che mai per le forze dell’ordine accedere alle informazioni potenzialmente importanti.