apple music
Il logo dell’app Apple Music

Apple ha finalmente aggiornato l’app di Apple Music per Android, iniziando a curarla un po’ di più. Il colosso di Cupertino ha adatto alcune funzioni della piattaforma per gli utenti del robottino verde. Adesso anche questi potranno visualizzare i video musicali in streaming e abbonarsi a un piano famiglia.

Arrivano i video su Apple Music

I videoclip musicali sono sempre stati una prerogativa degli utenti iOS fino ad oggi. L’app, infatti, è arrivata su Android soltanto lo scorso autunno e si trova tuttora in fase beta. Apple, però, sembra intenzionata a cambiare le cose, in modo da conquistare anche gli utenti della concorrenza. Con l’ultimo aggiornamento è stata integrata la funzione che consente di visualizzare i video nuovi, presenti nella sezione “New” dell’app, oppure i video più datati. L’update, infatti, permette anche di effettuare una ricerca interna per trovare i filmati autonomamente.

Disponibile l’abbonamento famiglia

L’altra novità da poco disponibile è quella che riguarda l’abbonamento al piano famiglia. Gli utenti, in pratica, potranno modificare le condizioni della loro tariffa aggiungendo fino a 5 persone in più per 14,99 euro al mese. Naturalmente anche chi si è appena iscritto avrà la possibilità di sottoscrivere lo stesso abbonamento. Lo streaming potrà essere utilizzato contemporaneamente da tutti i contribuenti e non sarà più necessaria l’attivazione dell’app da un dispositivo iOS.