5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Ultimamente si parla spesso di dipendenza da smartphone e del fatto che si dovrebbe evitare di guardare il display dello stesso ogni cinque minuti. Ma esiste un modo per utilizzare il cellulare in modo più produttivo e “salutare”? Certamente, vi basterà seguire questi cinque consigli e imparerete a ricavare il meglio dal vostro dispositivo.

Lavorare mentre si mangia

5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Mentre si mangia insieme ad altre persone, bisognerebbe dimenticarsi completamente dello smartphone e (possibilmente) lasciarlo in un’altra stanza, in modo che non disturbi voi o gli altri componenti della famiglia.

Se, però, vi trovate a mangiare da soli e volete evitare di passare il tempo a guardare gli spaghetti, potete divertirvi a fare altro. Ovviamente, se state mangiando avete solo una mano disponibile per usare il cellulare, quindi evitate di rispondere a email o chattare. Quello che potete fare è:

  • usare Google Maps;
  • editare foto;
  • controllare i social network;
  • giocare.

Forse non considerate i giochi come un’opportunità per essere produttivi: in realtà, sono un ottimo modo per ridurre lo stress, e si sa che se si diminuisce lo stress si lavora di più e meglio. Se, invece, non vi piace giocare, potete pensare a pianificare le prossime vacanze: vi basta aprire Google Maps e zoomare sulle varie mete grazie al doppio tap sullo schermo.

Se, poi, amate editare le foto, vi consigliamo di scaricare Pip Camera Photo Editor e Camera 360, due ottime app che offrono moltissime possibilità di modificare le immagini a vostro piacimento. Le trovate entrambe cliccando sui box sottostanti.

Se siete dei social network-dipendenti, potete scaricare Omni Swipe, un’app che vi permette di controllare tutte le notifiche provenienti dai vari social: vi basta solo un pollice per aprire qualsiasi app vogliate.

Lavorare mentre si parla al telefono

5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Mentre parlate al telefono con gli auricolari avete ovviamente entrambe le mani libere, però la conversazione potrebbe distrarvi e non permettervi di fare altro. Si può essere produttivi anche mentre si parla al telefono? Certamente, ad esempio potete:

  • controllare il meteo;
  • organizzare il programma della giornata;
  • dare un’occhiata alle notizie.

Per conoscere le previsioni del tempo, oltre a scaricare sullo smartphone le classiche app o i widget, potete chiedere direttamente a Siri, Google Now e Cortana. Se, invece, avete bisogno di una buona app per organizzare la vostra giornata, potete provare ToDoist, che trovate qui sotto.

Per quanto riguarda le app utili per consultare le news, ve ne consigliamo due: Feedly e Digg.

Lavorare in aereo

5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Se siete su un aereo e non volete leggere un libro o dormire, ma volete utilizzare il tempo in modo produttivo, evitate di utilizzare un ingombrante e scomodo computer: piuttosto, prendete il vostro smartphone e assicuratevi che sia carico al 100%. Ecco cosa potete fare:

  • scrivere su un blog;
  • navigare su internet;
  • scrivere delle note;
  • pianificare dei progetti importanti.

Se avete un blog e volete un’app che vi permetta di scrivere velocemente anche quando non avete a disposizione un pc, potete scaricare WordPress.

Se, invece, state cercando delle pagine web da salvare per poterle consultare in un secondo momento, potete provare Pocket, Instapaper o Flipboard.

Se avete bisogno di un’app in cui poter scrivere le vostre note, i vostri pensieri, la lista della spesa, una storia o idee per il lavoro, potete scaricare SimpleMind o Evernote.

Lavorare alla guida

5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Se non potete fare a meno di lavorare anche mentre guidate, assicuratevi di avere un auricolare Bluetooth con voi (e, soprattutto, di prestare attenzione alla strada). Tramite la vostra voce, potete:

  • inviare messaggi;
  • inviare email;
  • scrivere post su un blog;
  • controllare il meteo o le news.

Esistono molte app in grado di aiutarvi a fare queste cose, ma una delle migliori è certamente Google Now, che potete controllare tramite dei semplici comandi vocali.

Lavorare in palestra

5 consigli per usare lo smartphone in modo produttivo

Lavorare in aereo o mentre si guida è un conto, ma farlo mentre si è in palestra è un altro: il volume della musica o dei vicini di cyclette è troppo alto per poter usare app a comando vocale e se state facendo i pesi avete le mani troppo impegnate per cliccare sul display. Eppure, esistono delle app in grado di aiutarvi a lavorare anche mentre state facendo esercizio fisico e con cui potete:

  • leggere;
  • imparare una nuova lingua;
  • aiutare la memoria con alcuni giochi.

In questo caso, le app che fanno al caso vostro sono Speed Reader, Duolingo o Mind game.

Come avete visto, non sempre lo smartphone ha effetti negativi: può essere un modo per aiutarvi a portare avanti un lavoro anche mentre state facendo altro. Ovviamente, ciò non significa che dovete usare il cellulare invece di stare con la vostra compagna o con i vostri figli, ma se vi trovate in un posto in cui non sapete cosa fare e siete da soli, allora potete seguire questi consigli ed essere più produttivi.