OnePlus 3
OnePlus 3 potrebbe avere ben 6GB di RAM

Vi avevamo già parlato del OnePlus 3 e della sua possibile presentazione. Oggi torniamo a parlare del flagship “killer”, con nuove indiscrezioni emerse in rete che suggeriscono un dispositivo dotato di ben 6GB di RAM.

OnePlus 3, nome in codice “RAIN A3000“, insieme ad una variante A3003, sono stati avvistati in GFXBench e Geekbench. Secondo i due famosi benchmarks i dispositivi sarebbero dotati del soc Snapdragon 820, top di gamma di casa Qualcomm. Non è questo a stupirci ma la quantità di memoria RAM a disposizione del terminale “RAIN RAIN A3000“, ben 6GB, come mostrato da Geekbench.

Geekbench mostra come OnePlus 3 potrebbe avere 6GB di RAM
Geekbench mostra come OnePlus 3 potrebbe avere 6GB di RAM

Va anche detto che sia AnTuTu che GFXBench indicano per il modello “RAIN A3000” (diverso dal “RAIN RAIN A3000”) soltanto 4GB di RAM, lasciandoci il dubbio che OnePlus 3 possa essere prodotto in due varianti.

Da quel che si vocifera, entrambe le versioni del OnePlus 3 sarebbero dotati di 64GB di memoria a disposizione dell’utente, chip NFC, fotocamera anteriore da 8 megapixel per i nostri selfie e di una fotocamera posteriore da 16 megapixel in grado di registrare video in 4K.

Ci si aspetta anche un display da 5,5 pollici in Full HD, molto simile a quello dell’attuale OnePlus 2, anche se su GFXBench sono presenti informazioni che danno il display del OnePlus 3 con una diagonale da 5 pollici. Che il “RAIN A300” possa essere il successore di OnePlus X piuttosto che del OnePlus 3?

GFXBench mostra come il prossimo device di OnePlus possa avere un display da 5 pollici.
GFXBench mostra come il prossimo device di OnePlus possa avere un display da 5 pollici.

Da quanto suggerisce il sito cinese ifeng, il OnePlus 3 potrebbe essere presentato il prossimo 28 maggio e commercializzato il successivo 6 giugno. Sembrerebbe che la società cinese voglia prendersi tutto il tempo necessario per assicurarsi la perfezione in ogni particolare sul suo nuovo top di gamma. Per quanto riguarda la vendita, invece, possiamo immaginare che resti sempre il solito sistema a inviti che ha fatto soffrire moltissimi utenti, causa la lunga attesa, ma che ha contraddistinto OnePlus fin dal suo primo device.

Non ci resta che aspettare e stare a vedere come OnePlus vorrà affrontare questo 2016.