Meizu M3 Note: iniziano i preordini

Sono aperti ufficialmente i preordini di Meizu M3 Note sul sito ufficiale italiano della compagnia. Il rapporto qualità prezzo è veramente ottimo e le versioni disponibili sono o da 16GB o da 32 GB.

67

Meizu M3 Note

Meizu M3 Note è stato ufficializzato lo scorso 6 aprile e da oggi, sul sito italiano ufficiale del produttore, è possibile preordinare il dispositivo. M3 Note possiede caratteristiche molto interessanti, tali da permettergli di piazzarsi nella fascia media del mercato.In attesa del 25 aprile, quando la società cinese presenterà l’M3, da oggi sono aperti i preordini del Meizu M3 Note, uno smartphone presentato in Cina, ma che sarà venduto anche nel nostro Paese con Garanzia Italia di 24 mesi.

L’acquisto potrà essere completato esclusivamente online attraverso il sito ufficiale italiano.
Lo smartphone è disponibile in due colorazioni, grigio e bianco e in due versioni: 16 GB e 2 GB di RAM oppure 32 GB e 3 GB di RAM. Per entrambe le varianti è disponibile uno sconto di 10€ ciascuno e i relativi prezzi sono rispettivamente di 219€ e 259€.
Da specificare che si tratta di un preordine, quindi gli smartphone verranno spediti entro la fine del prossimo mese di maggio, quando saranno disponibili ufficialmente.

Meizu M3 Note: riepilogo della scheda tecnica

Il Meizu M3 Note possiede delle specifiche tecniche davvero molto interessanti se paragonate al prezzo di vendita.
Il terminale ha un display da 5.5 pollici con risoluzione Full HD, con capacità di contrasto 10000:1 e una luminosità massima di 450 nits. Il chipset è un MediaTek Helio P10 affiancato da una Mali-T860 e 2 o 3 GB di RAM a seconda dello storage interno. La memoria integrata è comunque espandibile tramite microSD fino a 128 GB.

Per quanto riguarda il comparto multimediale, Meizu M3 Note integra una fotocamera posteriore da 13 Megapixel da f/2.2 con PDAF e flash LED Dual Tone, mentre frontalmente si trova una fotocamera da 5 Megapixel con diaframma f/2.0, ottimo per gli autoscatti.
C’è il lettore delle impronte digitali, il Wi-Fi Dual Band con supporto alla banda da 5 GHz, il Bluetooth 4.0, il GPS.
Il terminale non avrà sicuramente problemi di autonomia in quanto la batteria è da ben 4100 mAh (con supporto alla ricarica rapida) ed è integrata in una scocca di dimensioni pari a 153,6 x 75,5 x 8.3 mm per 163 grammi. Considerato il tipo di batteria, lo spessore e il peso sono relativamente contenuti.

Ricordiamo che il Meizu M3 Note è quasi totalmente compatibile con le reti italiane, in quanto la connettività 3G WCDMA supporta le bande B8 e B1 (900/2100 MHz) mentre per quanto riguarda il 4G FDD-LTE sono riconosciute le bande B3 e B7 (rispettivamente 1800 MHz e 2600 MHz) ma non la B20, ovvero la banda a 800MHz.
Sostanzialmente, in mancanza di questa frequenza lo smartphone effettuerà uno switch dal 4G al 3G e la copertura di segnale sarà comunque garantita anche se con una minor velocità.