facebook
Facebook modifica l’algoritmo per il News Feed

L’algoritmo di Facebook è di nuovo cambiato, assieme al futuro del social network. Lo hanno annunciato gli sviluppatori della piattaforma con un post sul blog ufficiale della società. L’ingegnere Moshe Blank e il ricercatore Jie Xu hanno spiegato quali cambiamenti entreranno in atto in seguito all’aggiornamento.

Cosa cambierà su Facebook

Il sito di Mark Zuckerberg ha intrapreso questo tipo di cammino già da un po’ di tempo. Alcuni mesi fa, infatti, l’algoritmo del social network fu completamente rivoluzionato per dare la precedenza ai gusti degli utenti. La stessa cosa è successa adesso, in quanto si è nuovamente agito sull’ordine della News Feed. I primi contenuti che saranno visualizzati dagli iscritti dovranno rispecchiare in tutto e per tutto le loro preferenze. I post pubblicati da amici e pagine seguite appariranno in primo piano solo se interesseranno veramente gli utenti. Nonostante questo, però, con il nuovo algoritmo non potranno comparire più post consecutivi provenienti dalla stessa pagina.

Il fattore che determina il cambiamento

Per mettere a punto il nuovo sistema, il team di sviluppatori di Facebook ha dovuto studiare un altro fattore. Prima, infatti, tutto si basava sui like, sui commenti e sulle condivisioni dei post da parte degli utenti. Analizzando questi elementi, i ricercatori della società hanno individuato le preferenze personali degli iscritti, riuscendo a modificare il social per loro. Si è scoperto, però, che anche il tempo e i click registrati per ogni post hanno un peso da non sottovalutare. In molti casi, infatti, gli utenti non lasciano tracce evidenti del loro passaggio, eppure spendono molto tempo per visualizzare i contenuti. La nuova News Feed, quindi, favorirà quei post che attirano di più le persone e che riescono a catturare maggiormente la loro attenzione. Il roll out dell’aggiornamento è già iniziato in tutto il mondo e proseguirà per la prossima settimana. Il team di Facebook, comunque, assicura che non ci saranno cambiamenti sostanziali per le pagine.