facebook messenger
Il logo di Facebook Messenger

Facebook Messenger dice sì alle chiamate di gruppo su Android e iOS. Ad annunciarlo è David Marcus, vice presidente dei prodotti di messaggistica della società, con un post sul social network. La nuova feature arriverà per tutti gli utenti nelle prossime 24 ore e sarà del tutto gratuita.

Come utilizzare la nuova feature

L’ultima funzionalità integrata da Facebook Messenger permette di chiamare fino a 50 persone contemporaneamente. Le chiamate, per ora, saranno soltanto vocali. Non si esclude, però, che in futuro aumenti anche il numero dei partecipanti alle video chiamate. Per utilizzare la nuova funzione basta aprire una chat di gruppo e cliccare sull’icona a forma di telefono in alto a destra. Se questa non è ancora presente sul vostro dispositivo, bisogna soltanto aspettare l’aggiornamento dell’app. Una volta avviata la chiamata, comunque, è possibile gestire i contatti che vi partecipano da una lista a parte. Inoltre, è possibile aggiungere altre persone mentre la conversazione è già avviata.

I motivi di Facebook e delle nuova feature

Facebook non ha alcuna intenzione di lasciare il passo alle altre app di messaggistica. Ecco perché sta facendo tutto il possibile per opporsi a Skype, Hangout e WhatsApp, copiando le loro idee. L’app di Messenger non è certo la prima a fornire la possibilità delle chiamate di gruppo, ma rappresenta un passo importante per la società. La nuova feature, infatti, cerca di concentrare sui servizi di Facebook l’attenzione degli utenti. Ecco perché è molto probabile che in futuro le video chiamate vengano curate ancora di più. Per adesso, infatti, il numero massimo dei partecipanti è ancora limitato a due.