Render Xiaomi Max

L’azienda cinese Xiaomi è instancabile: dopo aver annunciato il flagship Mi5 durante il Mobile World Congress dello scorso febbraio e dopo aver rilasciato Redmi 3 Pro, è ora alle prese con la realizzazione di Xiaomi Max. Oggi è apparso in rete un primo render che vede protagonista proprio il gigantesco phablet, di cui pochi giorni fa vi avevamo mostrato il pannello anteriore.

Il render dà un’idea del design del terminale, che sembrerebbe essere una versione più grande di Mi5. Il tasto home, collocato sotto al display, dovrebbe integrare anche il lettore di impronte digitali. Gli altri due tasti fisici, il primo per l’accensione e il secondo per la regolazione del volume, saranno posizionati sul lato destro del dispositivo.

Render Xiaomi Max

Secondo le indiscrezioni del caso, Xiaomi Max dovrebbe avere un corpo in metallo e montare un display da 6,4 pollici con risoluzione QHD e un processore Snapdragon 820. Il sistema operativo pre-installato sul terminale dovrebbe essere Android 6.0 Marshmallow, supportato dalla classica interfaccia MIUI 7. Queste specifiche tecniche non sono ancora state confermate dall’azienda, che alla fine potrebbe decidere di pensare questo device per la fascia media (il che le renderebbe altamente improbabili).

Leggi anche:  Ben 1 milione di smartphone Xiaomi venduti in 48 ore in India!

Xiaomi Max potrebbe essere annunciato già il prossimo mese, quindi non ci resta che attendere nuove informazioni da parte della casa produttrice per saperne di più su questo interessante phablet.