podcast
La sezione dedicata ai podcast su Google Play Music

I podcast sono ufficialmente approdati su Google Play Music, ma solo in Canada e negli Stati Uniti. I cittadini americani, al momento, sono gli unici ad avere accesso alle nuove funzioni. La piattaforma, però, sprona gli utenti a restare in attesa dei prossimi aggiornamenti. Presto ci potrebbero essere delle novità per altri Paesi.

Cosa offrono i podcast su Google Play Music

Negli ultimi tempi, il format dei podcast ha acquistato sempre più consensi da parte degli ascoltatori. Le trasmissioni radio via internet sono particolarmente apprezzate per la loro versatilità. Esse, infatti, possono essere scaricate e riascoltate in un secondo momento in modalità offline. La sezione allestita da Google Play Music mette in primo piano le trasmissioni più gettonate e i consigli personali per gli utenti. Questi ultimi, naturalmente, possono scegliere i format che preferiscono e effettuare l’iscrizione per essere sempre aggiornati. Al momento sono già disponibili diverse sezioni e playlist per tutti i gusti. Gli amanti dei racconti possono rilassarsi con la serie “Get lost in a story”, che racchiude storie di diverso genere. Chi ama la comicità, invece, può divertirsi con “Laughing Out Loud”; mentre chi vuole stare al passo coi tempi può aggiornarsi con “Learn something new”.

La novità era nell’aria

L’arrivo dei podcast sulla piattaforma non è stato del tutto inaspettato per gli utenti. L’annuncio era stato fatto già nell’ottobre del 2015 e Google ha aggiornato la sua app una settimana prima della loro introduzione. Nell’ultimo periodo, inoltre, erano già comparsi alcuni rumor che annunciavano la nuova categoria. Come dichiarato ufficialmente, quest’ultima sarà accessibile sia via web che via smartphone e tablet. La nuova versione di Google Play Music per Android è già stata rilasciata dagli sviluppatori. A breve si aggiornerà su tutti i dispositivi del robottino verde in Canada e negli Stati Uniti.