LeEco
LeEco Le 2 Pro è un vero top di gamma.

LeEco vuole tentare l’espansione anche al di fuori dei confini cinesi lanciando Le 2 Pro. Si tratta di uno smartphone con specifiche tecniche da vero top di gamma. Le prime indiscrezioni riguardanti l’interessante modello sono state fornite tramite la piattaforma di benchmark GFXBench.

Tra i numerosi marchi cinesi che nel corso degli ultimi anni hanno acquisito grande fama anche nel mercato europeo, anche LeEco (ex LeTV) vuole trovare la sua strada. L’azienda ha lasciato intravedere la possibilità di lanciare uno smartphone tutto nuovo, Le 2, che in Italia potrebbe essere presentato al pubblico semplicemente con il nome di Le Max 2. Le sue specifiche tecniche sono tipiche di un device di fascia media, ma il brand non ha intenzione di fermarsi qui.

Ed è così che sul noto sito di benchmark GFXBench è apparsa la scheda tecnica di LeEco Le 2 Pro. Come si può evincere dalla denominazione, lo smartphone dovrebbe avere prestazioni ben più potenti rispetto a quelle della versione di base. Tra i veri fiori all’occhiello del prodotto, si segnalano una memoria RAM di ben 6 GB e un processore Qualcomm Snapdragon 820. Con queste premesse, gli spunti di interesse non mancano assolutamente.

La scheda tecnica di LeEco Le 2 Pro

Ma ora è giunto il momento di scoprire tutti i segreti di Le 2 Pro. Immergiamoci nel piccolo mondo dello smartphone cinese di fascia medio-alta:

  • Display da 5,5 pollici con risoluzione Quad HD da 2560 x 1440 pixel;
  • Processore Qualcomm Snapdragon 820 quad-core con clock a 2,1 GHz;
  • Scheda grafica Qualcomm Adreno 530;
  • RAM di 6 GB;
  • Memoria interna di 64 GB;
  • Fotocamera posteriore da 21 megapixel con touch focus, Autofocus e la possibilità di realizzare video in risoluzione 4K;
  • Fotocamera frontale da 8 megapixel con video in Quad HD;
  • Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow.

LeEco-Le-X820-GFXBench_1

Non ci sono dubbi: le prestazioni dichiarate dello smartphone cinese sono davvero più che promettenti. Anche il comparto fotografico appare superiore alla media, così come lo spazio di archiviazione sembra infinito. A tutto questo c’è da aggiungere che il dispositivo potrebbe essere offerto ad un prezzo interessante.Nelle prossime settimane vedremo se le premesse saranno mantenute.