Oukitel
Oukitel K6000 Premium dovrebbe uscire nelle prossime settimane.

Oukitel ha tutta l’intenzione di rendere la sua gamma di punta sempre più intrigante. In questo ambito può essere inserito il prossimo lancio di K6000 Premium, device che si fa notare per performance davvero di primissima categoria.

Oukitel può essere considerato senza ombra di dubbio come uno dei marchi maggiormente innovatori degli ultimi mesi. Il brand cinese si è fatto apprezzare da un buon numero di clienti nel suo Paese grazie al modello K6000, in grado di resistere anche al fuoco. Quindi, è arrivato il momento del lancio della versione Pro, avvenuto soltanto nove giorni fa e già capace di destare molta curiosità.

Ma il marchio made in China non vuole assolutamente fermarsi qui. Nei prossimi mesi potrebbe essere presentata una variante dalle prestazioni ancora più elevate. Si intitolerà K6000 Premium ed è stato già preannunciato dall’azienda. Le sue specifiche promettono davvero bene, così come vedrete nelle righe seguenti.

La scheda tecnica di Oukitel K6000 Premium

Ecco la scheda tecnica di K6000 Premium, con diversi elementi che possono destare l’interesse dei potenziali clienti:

  • Display AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione Full HD;
  • Processore MediaTek MT6797 Helio X20 con clock a 2,5 GHz;
  • RAM di 4 GB;
  • Memoria interna da 32 GB, espandibile fino a 128 GB tramite una scheda microSD;
  • Fotocamera posteriore Sony IMX 230 da 21 megapixel;
  • Fotocamera frontale Sony IMX 219 da 8 megapixel;
  • Sensore per il riconoscimento delle impronte digitali;
  • Batteria da 6000 mAh ai poli di litio.
Leggi anche:  OUKITEL Mix 2 in un primo video e confronto con Mi MIX 2 di Xiaomi

Ancora non si hanno certezze sulla versione del sistema operativo Android, ma di tempo ce n’è. Inoltre, lo smartphone disporrà anche di un sistema Hi-Fi Audio, mentre ci saranno un corpo in metallo e i bordi lievemente curvi abbastanza simili a quelli di Samsung Galaxy S7.

Oukitel K6000 Premium sembra avere tutte le prerogative per costituire un device di ottimo livello, anche se non mancano i dubbi sull’installazione del processore Helio X20, il più avanzato di MediaTek. Nelle prossime settimane ne sapremo di più. Restate sintonizzati su TecnoAndroid.it.