MacOS
OS X potrebbe cambiare nome per assumere quello tradizionale di MacOS. La notizia si è diffusa a seguito di una svista di Apple.

OS X, il sistema operativo per Mac, potrebbe cambiare nome per assumere quello di MacOS. La notizia si è diffusa a seguito di una svista di Apple, che avrebbe rivelato la possibile novità sulla propria pagina web. Il post è stato, tempestivamente, corretto qualche istante dopo per assumere la dicitura tradizionale.

Nella trepidante attesa della WWDC 2016 – Apple WorldWide Developers Conference – che si terrà nel mese di giugno, giungono nuove indiscrezioni dall’azienda di Cupertino. Questa volta si tratta del possibile cambio di nome per OS X, il sistema operativo per Mac: un’iniziativa che potrebbe seguire le orme di tvOS e watchOS per standardizzare un brand già, ampiamente, accolto per questo genere di piattaforme.

Infatti, a seguito di alcune domande relative all’impegno di Apple per la salvaguardia e la sostenibilità ambientale attraverso l’adozione di politiche aziendali ben precise, qualcuno della direzione avrebbe, erroneamente, fatto cenno a MacOS.

Eppure, la notizia non sorprende molto i fans della Mela morsicata. Proprio nel corso dei giorni precedenti, era stato rintracciato un file sospetto nella Libreria di OS X 10.11.4 e che recava, in modo esplicito, la dicitura: “FUFlightViewController_macOS.nib“.

Leggi anche:  A Cupertino hanno visto lungo: questo dato dice che Apple Watch è un grande successo

Il rumor arrivato nelle ultime ore e la sua conseguente revisione potrebbero confermare l’ipotesi che porta a ribattezzare il sistema operativo in MacOS. Un’evoluzione e, al contempo, un ritorno alle origini in quanto lo stesso OS X – in passato – era stato chiamato Mac OS X.

Ovviamente, per l’eventuale conferma o smentita bisognerà attendere il convegno annuale tenuto in California nella prima metà di giugno, in cui saranno mostrati agli sviluppatori i nuovi prodotti e le ultime tecnologie del marchio. Intanto, Tim Cook e soci sembrano non essere intenzionati a fornire alcuna anticipazione a riguardo. A noi, invece, piace pensare che OS X 11.12 possa diventare il primo MacOS della storia.