Xiaomi due smartphone

L’azienda cinese Xiaomi si starebbe preparando al lancio di due nuovi smartphone: secondo le indiscrezioni del caso, uno dei due modelli dovrebbe montare una doppia fotocamera posteriore, una soluzione che ultimamente molti produttori stanno adottando (basti pensare al recentissimo Huawei P9 o a LG G5).

Stando ai rumor, che ovviamente non sono ancora stati confermati dalla casa produttrice, entrambi i device dovrebbero montare un processore Mediatek Helio X20 e avere un display Full HD da 5,5 pollici (quindi più grande rispetto ai 5,15 pollici del flagship Mi5).

Al momento le indiscrezioni non aggiungono ulteriori dettagli riguardo a questi nuovi dispositivi, quindi ancora non si sa se faranno parte della vecchia serie Redmi Note o se verrà introdotta una nuova classificazione. Le news sono state diffuse dalla società Longcheer Telecommunication, che per il 20% appartiene proprio a Xiaomi, il che forse le rende meno improbabili e un po’ più vicine al vero. Interessante, inoltre, è l’iniziativa portata avanti dall’azienda cinese per trovare un nome al suo prossimo phablet, che dovrebbe montare un display da ben 6,4 pollici e un processore Snapdragon 820 a 64 bit: infatti, Xiaomi ha chiesto aiuto agli utenti tramite un sondaggio online, un approccio già visto con lo smartphone indiano Yuphoria lanciato lo scorso anno dalla società YU.

Dunque, non ci resta che attendere ulteriori informazioni su questi nuovi terminali, che potrebbero essere lanciati sul mercato già nel 2016.