HP Inc ha aggiornato la sua serie di workstation Z leader del settore
HP Inc ha aggiornato la sua serie di workstation Z leader del settore

HP Inc. annuncia la propria collaborazione con NVIDIA® per la realizzazione di workstation progettate per i creatori di contenuti 3D, i professionisti dei media, gli sviluppatori di giochi e applicazioni e altri per creare esperienze di realtà virtuale visivamente coinvolgenti e immersive.

Le nuove configurazioni workstation HP Z sono sistemi NVIDIA® VR Ready™ dotati di GPU professionali NVIDIA® Quadro®. Queste nuove configurazioni offrono le prestazioni di cui i creatori di contenuti hanno bisogno per realizzare un’esperienza di realtà virtuale fluida e accurata. Ogni configurazione è stata testata con l’head mounted display opzionale HTC Vive per assicurare un percorso agevole nella creazione di contenuti immersivi che siano d’ispirazione. Le due aziende hanno presentato i sistemi in occasione della GPU Technology Conference di NVIDIA, che si è svolta dal 4 al 7 aprile presso il San Jose Convention Center. La configurazione definitiva per la creazione di contenuti include due schede grafiche NVIDIA® Quadro® M6000 da 24GB, la cui disponibilità è prevista nel corso di questo trimestre.

Ci stiamo spingendo verso una nuova frontiera che cambierà il modo in cui i produttori di contenuti e gli artisti sviluppano i contenuti più immersivi e visivamente stimolanti”, ha spiegato Gwen Coble, director, Commercial Solutions and Retail Solutions, EMEA, HP Inc. “Le workstation desktop HP Z con grafica NVIDIA rappresentano la soluzione ideale per la questa nuova era della creazione di contenuti”.

I creatori di contenuti per la realtà virtuale che utilizzano le configurazioni consigliate possono contare su prestazioni eccezionali che includono frame rate ultra elevati e latenza ridotta, anche con i più complessi set di dati. Questi fattori prestazionali sono cruciali per offrire esperienze VR che siano accurate, confortevoli e soddisfacenti sia per i creatori di contenuti che per gli utenti.

Leggi anche:  PC: vendite il calo del 3,6 per cento nel terzo trimestre del 2017

Questi nuovi sistemi utilizzano fino a due schede NVIDIA® Quadro® M6000 da 24GB. La HP Z840 con due schede M6000 da 24GB supporta la tecnologia NVIDIA® VR SLI (Scalable Link Interface) per raddoppiare efficacemente la potenza di rendering del sistema per le applicazioni VR più impegnative. Solo i sistemi desktop dotati di doppia GPU possono raggiungere questo livello prestazionale. I sistemi HP con due schede M6000 da 24GB possono inoltre sfruttare le tecnologie GPU Affinity API e VR Synchronization di NVIDIA per massimizzare ulteriormente le prestazioni e, in pratica, a eliminare il tearing delle immagini.

HP20140630507_Z440_Z640_Z840_lq

La realtà virtuale si sta espandendo oltre il gaming per rivoluzionare i settori che caratterizzano la vita di tutti i giorni – come la medicina, l’architettura, l’educazione, il product design e il retail”, ha spiegato Bob Pette, vice president, Professional Visualization, NVIDIA. “La nostra iniziativa VR Ready rende più semplice l’utilizzo della tecnologia VR per i professionisti, in modo da poter prendere decisioni migliori, più ‘informate’ e portare avanti al meglio il proprio lavoro”.

Gli sviluppatori di applicazioni professionali che operano nello sviluppo dei prodotti, nell’architettura, nell’ingegneria, nel settore media e dell’entertainment, dell’oil and gas, dell’educazione, della ricerca e dell’healthcare possono affidarsi a configurazioni certificate come la workstation HP Z240 con NVIDIA® Quadro® M5000, la workstation HP Z640 con NVIDIA® Quadro® M6000 e la workstation HP Z840 con due schede grafiche NVIDIA® Quadro® M6000.

Disponibilità

La workstation HP Z VR Ready™ NVIDIA è già disponibile e le schede Dual M6000 da 24GB sono disponibili come optional aftermarket e verranno integrate nel corso del mese di maggio. Vive by HTC viene venduto separatamente.