outlook
Il logo di Outlook, il servizio email di Microsoft

Outlook inizia ad integrare le app esterne per gli utenti di Android e iOS. Da oggi, infatti, si potranno importare diverse informazioni da Facebook, Evernote e Wunderlist. I collegamenti con le altre applicazioni, comunque, non si fermeranno qui. Il client di posta elettronica ha intenzione di legarsi ad altre app come Skype for Business e OneNote.

La chiave dell’integrazione

Outlook potrà garantire un servizio più efficiente ai suoi utenti sfruttando le funzionalità di Calendar Apps. La feature era già contenuta nell’applicazione Sunrise Calendar, ma è stata acquistata da Microsoft circa un anno fa. A febbraio 2015, infatti, la società di Redmond ha acquisito la compagnia omonima che sviluppava l’applicativo. Adesso anche gli utenti del servizio email di Microsoft potranno sfruttare le stesse caratteristiche di Sunrise Calendar. Essi, quindi, potranno visualizzare tutti gli eventi, le note e impegni appuntati sulle varie app, in un unico punto: Outlook.

Cosa offrono le tre app integrate

Facebook, Evernote e Wunderlist sono delle applicazioni molto utili per tenere sotto controllo la propria vita digitale. Facebook, ad esempio, mostra una vasta gamma di eventi a cui partecipare e fornisce varie informazioni sui luoghi più visitati. Ristoranti, teatri, cinema e perfino edifici storici inseriscono le loro informazioni sugli orari e i giorni di apertura. Wunderlist, invece, permette di creare una lista o un elenco di cose da fare e inserirle nel proprio calendario. Evernote, infine, consente di creare note per ogni occasione e impostare dei promemoria per le cose più importanti. L’integrazione con queste app è già disponibile per tutti gli utenti Android e iOS nell’ultima versione di Outlook. Per ottenerle non si dovrà fare altro che aggiornare l’applicativo.

Leggi anche:  Bill Gates ammette che il suo smartphone è un Android