android
Il robottino di Android

Con il passare del tempo il sistema operativo degli smartphone più vecchi inizia a perdere colpi e a rallentare. La memoria si esaurisce, il numero dei bug aumenta e l’hardware non è così più efficiente come una volta. Con i dispositivi Android, però, ci sono molte operazioni in grado di velocizzare il funzionamento dello smartphone. Attraverso questi quattro trucchi, che si riferiscono all’ultima versione del robottino verde, si potranno risolvere diversi aspetti.

Eliminare le app che non si usano

Le applicazioni inutilizzate possono rivelarsi una spina nel fianco per i dispositivi più vecchi. Se non vengono disinstallate, infatti, queste app continuano ad occupare memoria e ad essere eseguite in background. Disinstallandole, invece, non solo si riacquista più spazio, ma si alleggerisce anche la mole di lavoro per il sistema operativo. In questo modo, infatti, tutte le altre operazioni saranno più veloci.

Pulire la cache

Se non volete eliminare le app, un altro sistema per liberare la memoria sul dispositivo è quello di pulire la cache. Andando su Impostazioni e successivamente in gestione Applicazioni, si può agire manualmente su ogni app installata. In questo modo è possibile selezionare i giochi o i programmi più pesanti e pulire solo ed esclusivamente la loro cache. Per farlo basta cliccare sul nome che ci interessa e scorrere fino a vedere l’opzione “Cancella cache”.

Disattivare o ridimensionare le animazioni

Un altro modo per velocizzare il dispositivo è quello di eliminare o ridurre le animazioni, i widget e gli sfondi animati. Andando su Impostazioni e Info sul telefono, bisognerà cliccare 7 volte sul numero di serie dello smartphone per attivare una funzione segreta. Questa feature è riservata agli sviluppatori, ma può essere utilizzata anche dagli utenti per modificare l’esecuzione delle animazioni.

Resettare il telefono

Nei casi più disperati, infine, l’unica spiaggia rimane quella di resettare completamente il dispositivo. Ripristinando i dati di fabbrica si avrà a disposizione uno smartphone relativamente nuovo perché tutti i file e le applicazioni verranno eliminate. Questo renderà il device naturalmente più veloce, ma può essere un metodo un po’ brusco per risolvere la situazione. Nel caso in cui decideste di farlo, comunque, assicuratevi di salvare le cose più importanti. L’opzione di ripristino può essere trovata nella sezione Privacy e sicurezza delle impostazioni.