Huawei TalkBand B3: il nuovo braccialetto smart è ufficiale

Durante l’evento di presentazione tenutosi a Londra, oltre ad aver mostrato lo smartphone P9 nelle varianti Standard e Plus, Huawei ha trovato spazio anche per esibire la nuova TalkBand B3. Con questa smartband, l’azienda ha deciso di non stravolgere la precedente generazione, ma piuttosto di seguire le sue orme apportando le dovute migliorie.

Il nuovo gioiellino di casa Huawei può fungere sia da activity tracker, con segnalazione di notifiche e orario, sia da auricolare Bluetooth, che può essere estratto facilmente quando si deve rispondere ad una chiamata.

Per modellarsi al meglio intorno alla forma del polso, il produttore ha realizzato un display curvo con corpo metallico. L’indossabile sarà lanciato sul mercato in tre diverse varianti, in modo da soddisfare tutti i tipi di look: la Classic, dai colori beige e marrone, la Elite, dal color grigio titanio e la Active, disponibile in bianco e nero.

Huawei TalkBand B3: il nuovo braccialetto smart è ufficiale

Il display, PMOLED con risoluzione 80×128 e curvatura 3D Corning Gorilla Glass, è monocromatico e la batteria da 91 mAh, ricaricabile in un’ora e mezza, dovrebbe permettere di effettuare fino a 6 ore di chiamate e garantire 3-4 giorni di stand-by al polso. Il volume è stato incrementato del 25% rispetto alla precedente generazione e il rumore dovuto al vento è stato ridotto fino all’80%. La certificazione IP57 promette resistenza agli agenti atmosferici e la sveglia con vibrazione rileva le fasi di sonno leggero.

Ancora non si conosce la data di lancio sul mercato della nuova TalkBand B3, ma sono stati già resi noti i prezzi delle tre varianti: si parte dal modello Active, che costerà 169 euro, per poi arrivare alla versione Classic, che costerà 199 euro, ed infine al modello Elite, che sarà venduto a 249 euro. Al momento l’uscita del bracciale in Italia non è prevista, ma chissà che Huawei non decida di cambiare idea nei prossimi mesi.