GS7 e iPhone 6S
Cosa accade se immergiamo i due device nella Coca Cola?

Cosa succede se immergiamo il Samsung Galaxy S7 o il Galaxy S7 Edge in acqua? Abbiamo visto, nulla. Cosa accade però se lo si congela nella Coca Cola? Un video ci risponde, mostrandoci anche gli effetti sulla controparte Apple, ovvero iPhone 6S.

Lo smartphone di punta di Samsung si caratterizza per essere impermeabile all’acqua, garantendo la possibilità di eseguire scatti anche in subacquea. Dopo aver lanciato questa nuova versione, ci si è voluti spingere più in là, magari effettuando un test un po’ azzardato e di coraggio nell’affrontare una dura prova come può essere quella di mettere un Galaxy S7 Edge e un iPhone 6S a bagno nella bibita americana.

Ma non solo. Entrambi sono stati poi messi nel freezer per ben 9 ore e a -24 gradi. Lo scopo era quello di vedere quanto tempo, entrambi i device, sarebbero riusciti a “sopravvivere”. Nei precedenti test a contatto con l’acqua, i vari iPhone 5 e iPhone 5S garantivano un’autonomia subacquea di soli 5 minuti, mentre iPhone SE e iPhone 6S erano in grado di resistere alle rigide temperature di un freezer fino a 30 minuti in una ciotola ripiena di acqua congelata.

E il Galaxy S7? È rimasto acceso per tutto il tempo del suo “congelamento”. Sebbene anch’esso sia stato sottoposto allo shock termico del successivo scioglimento del ghiaccio con acqua bollente. Stessa sorte per iPhone 6S e iPhone 6S Plus. Anche il melafonino è riuscito a resistere al congelamento e alla Coca Cola. Tuttavia, si è registrato un leggero ritardo nel “riprendersi”. Quindi, seppur i due device siano equivalenti nella prova, quest’ultimo ha impiegato certamente più tempo rispetto a Samsung Galaxy S7 che, per parte sua, non ha mostrato alcun segno degno di nota nel suo funzionamento.

https://youtu.be/yWYHHNADK04