huawei P9
Oggi a Londra Huawei lancia Huawei P9

Dopo Samsung e Apple, è il momento per Huawei di rinnovare la sua linea di smartphone di fascia alta. Assente dal Mobile World Congress di Barcellona nel mese di febbraio, il numero 3 mondiale del settore tecnologia svelerà oggi a Londra il suo dispositivo premium, il P9.

Come al solito, il terminale dovrebbe essere disponibile in varie versioni e venduto a prezzi leggermente inferiori rispetto alla concorrenza, che da un paio d’anni supera i 600 euro. Come i suoi concorrenti americani e sudcoreani, la società di Shenzhen ha assistito ad un vero e proprio vortice di rumors riguardo le caratteristiche principali del device ad opera delle varie riviste di settore e siti web.

Doppio sensore fotocamera Leica sul retro

P9 avrà un display da 5,25 pollici Full HD, per una diagonale di 13,3 cm e sarà alimentato da un nuovo chip, il Kirin 950, abbinato a 3GB di RAM. Tutto questo dovrebbe girare su Android Marshmallow ed essere supportato da una batteria di 3000 mAh. Il dispositivo dovrebbe essere distinto dal resto della flotta per la sua fotocamera posteriore a doppio sensore di immagine da 12 megapixel, fornita dalla famosa casa Leica. Le informazioni relative alle funzioni del software associate a questi sensori non sono però filtrate. P9, inoltre, dovrebbe essere accompagnato da 32 GB di memoria interna espandibile tramite uno slot per micro SD. Infine, lo smartphone dovrebbe essere affiancato dall’ultima generazione di sensori di impronte digitali.

Leggi anche:  Huawei Mate 9 avvistato con Android Oreo 8.0 in attesa di Mate 10

Due o tre versioni

Oltre a P9, Huawei lancerà una versione lite dotata di display HD, un processore meno potente e un fotosensore più “datato”. Accanto a questa, prevista anche una versione Max, con uno schermo da 6 pollici per 15,2 cm di diagonale e una RAM maggiorata. Alcuni rumors suggeriscono anche un display Qud HD e una memoria interna più consistente (64GB o 128GB).

I prezzi non sono filtrati. Ma si vocifera che i costi saranno, come anticipato, inferiori ai 600 euro per il modello base.