audio apple

Apple avrebbe brevettato secondo Business Insider, un nuovo sistema per eliminare i termini volgari contenuti all’interno di qualsiasi file audio, comprese le canzoni. In questo modo sarà possibile far ascoltare canzoni, con all’interno parolacce anche ai nostri bambini senza doversi preoccupare di selezionare quelle consone alla loro età.

Apple sarebbe pronta a presentare un proprio brevetto software in grado di eliminare le parolacce dai file audio. La società di Cupertino starebbe già utilizzando tale tecnologia per la sua Radio permettendo agli ascoltatori di avere una musica completamente ripulita da termini volgari.

Apple, brevetto software per cancellare parolacce dagli audio

Il software realizzato da Apple sarebbe in grado di scannerizzare ed eliminare i termini volgari presenti nei file audio sfruttando un complesso algoritmo che sarebbe in grado di sostituire appunto tali parole durante il buffering della musica.

La sostituzione potrebbe avvenire inserendo dei sinonimi oppure tagliando proprio la parte audio incriminata. Sicuramente una novità che farà felice tutti coloro che hanno a che fare con dei minori. Tale tecnologia potrebbe essere sfruttata in futuro da Google o da servizi di streaming musicale come Spotify o Deezer.