Telecom
Telecom, la nuova truffa sul rinnovo del contratto.

Una nuova truffa di finti operatori Telecom è in atto con l’intento di raccogliere la maggior parte dei dati personali degli utenti. Invitando a rinnovare il contratto, l’operatore truffa l’utente, minacciandolo di interrompere l’intero servizio. A lanciare l’allarme l’Associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori (Aduc). 

La nuova truffa Telecom che circola negli ultimi giorni si appropria del nome dell’azienda, con lo scopo di indurre l’ignaro utente a rinnovare il contratto, divulgando le informazioni più sensibili. In tal modo, i finti operatori potranno acquisire nuovi clienti e far attivare loro altre utenze telefoniche, di cui però non si conosce l’identità. 

L’Associazione per i diritti degli utenti e dei consumatori sostiene che, dopo aver raccolto decine di segnalazioni, i truffatori si presenterebbero come “ufficio rinnovo contratti Telecom”. E, alla richiesta da parte dell’utente nel ricevere ulteriori spiegazioni, risponderebbero con un linguaggio inappropriato. Ovvero, cambiando il tono di voce e affermando queste parole: “Non mi faccia alterare alle 10 del mattino“.

Leggi anche:  WhatsApp, attenzione al falso buono sconto IKEA da 75 euro

Inoltre Aduc informa che, al momento, è quasi impossibile individuare il truffatore, poiché sul visore non è presente alcun numero. Pertanto occorre fare maggiore attenzione e, nel caso l’utente si trovasse impegnato in questo tipo di conversazione, si consiglia di interrompere immediatamente.