WhatsApp, come fare videochiamate con Android ed iOS

Whatsapp, ecco come effettuare videochiamate sfruttando i contatti presenti sul celeberrimo servizio di messaggistica istantanea.

320

whatsapp

WhatsApp è il servizio di messaggistica istantanea più utilizzato al mondo, per questo motivo risulta molto utile sapere come sfruttare l’applicativo anche per fare videochiamate.

Nonostante i numerosi aggiornamenti rilasciati, l’app di Zuckerberg non consente nativamente di effettuare anche chiamate video oltre che audio. È un vero peccato, soprattutto dopo che il servizio è diventato gratuito per tutti gli utenti.

Ad ovviare a questo problema c’è un’interessante applicazione – totalmente gratuita e disponibile sia su iOS che su Android – per poter integrare questa feature sul proprio smartphone.

Whatsapp, videochiamate per tutti grazie a Booyah

Per iniziare subito ad eseguire videochiamate è sufficiente scaricare Booyah (link in basso) dal Google Play Store.

L’applicativo non richiede registrazione o inserimento di dati personali di alcun genere. Semplicemente, chiederà il permesso di visualizzare i contatti personali di WhatsApp per poter inviare loro la richiesta di videochiamata.

Per far si che Booyah funzioni, è necessario che tutti i partecipanti alla video call abbiano l’applicazione installata. Se così non fosse, non c’è comunque da temere perché il servizio consentirà comunque di inviare un invito all’utente prescelto. Quest’ultimo potrà scaricare l’app seguendo le istruzioni e potrà immediatamente partecipare alla videochat.

Booyah è un servizio davvero interessante, oltre che totalmente gratuito, e funziona anche con i contatti di Facebook Messenger. Tutti i partecipanti della videochiamata potranno interagire, indipendentemente dalla piattaforma utilizzata per invitarli.

Non perdere il nostro video tutorial per capire come effettuare videochiamate con Whatsapp.