Samsung presenterà uno smartphone pieghevole entro fine anno?

Samsung potrebbe presentare il primo smartphone pieghevole entro la fine dell’anno, con un possibile lancio sul mercato all’inizio del 2017: questo è quanto riportato dalla testata sudcoreana ETNews.

Da tempo si parla di indiscrezioni riguardanti un possibile device pieghevole, ma fino ad ora in pochi ci avevano creduto fino in fondo. In realtà, inizialmente il lancio del terminale era stato previsto addirittura per gennaio 2016, data poi ovviamente saltata.

Il report di ETNews spiega che l’azienda si trova a buon punto nella realizzazione di questo dispositivo rivoluzionario; tuttavia, ancora non sono disponibili ulteriori informazioni riguardanti il progetto e la sua data di uscita ufficiale.

Certamente i rumor intorno a questo nuovo smartphone non mancano: secondo alcune indiscrezioni, Samsung starebbe collaborando con diversi produttori per la creazione del device, che dovrebbe avere uno schermo OLED pieghevole, in modo da formare due display: uno da 5 pollici, che renderebbe il dispositivo un semplice smartphone, e un altro interno che, una volta aperto, trasformerebbe il terminale in una sorta di tablet da 7 pollici.

In ogni caso, Samsung si sta impegnando molto affinché l’idea di questo dispositivo innovativo diventi finalmente realtà. In una conferenza tenutasi nel mese di gennaio, il direttore di Samsung Display Lee Chang-hoon aveva riferito: “Lo sviluppo di schermi OLED pieghevoli si sta svolgendo secondo i nostri piani. Stiamo pianificando la produzione di massa e il rilascio di questo prodotto con i nostri partner”. Dunque, non ci resta che aspettare che l’azienda sudcoreana riveli nuovi dettagli sulle caratteristiche di questo “fantomatico” smartphone.