samsung_galaxy_s7_vs_iphone_6s
Un piccolo vademecum per l’acquisto di un Samsung Galaxy S7 e un iPhone SE, da oggi disponibile all’acquisto

Presentati entrambi ad un mese di distanza l’uno dall’altro, rispettivamente il 21 febbraio e il 21 marzo, Samsung Galaxy S7 e iPhone SE sono gli smartphone che, oggi, se la battono sul mercato. La casa sudcoreana punta alle dimensioni con prezzi medio alti, mentre Apple rilancia con il suo smartphone low cost e una “pallida copia” o un ritorno al melafonino di alcuni anni fa.

In altre parole, i due smartphone non sono affatto concorrenti diretti. L’uno, infatti, è il prodotto di punta degli appassionati Android, mentre l’altro una paziente attesa che ci condurrà dritti dritti all’iPhone 7, probabilmente la giusta chiosa dell’estate 2016. Tuttavia, essendo le due più grandi marche della telefonia mobile, qualcuno vorrebbe farne un pari e dispari e, possibilmente, farne un confronto in vista della spesa. Proviamoci.

Dimensione

Il Galaxy S7 è del 15 per cento più alto e il 19 per cento più largo di iPhone SE. Questo comporta una grossa differenza quando lo si mette in tasca o lo si usa. S7 non è un grande dispositivo per gli standard odierni, ma lo diventa se messo a paragone con l’iPhone SE. Quindi, la scelta è mirata soprattutto alle esigenze dell’utente.

Peso

Essendo molto più piccolo, non è una sorpresa se l’iPhone sia anche il 26 percento più leggero rispetto alla controparte.

Design

L’iPhone SE non possiede il design più all’avanguardia di Apple, ma dalla sua ha un esterno interamente in metallo. Il Galaxy S7, invece, e la sua controparte Edge sono senza dubbio i device che, al momento, promettono un design migliore e la giusta miscela tra vetro e metallo.

Colori

Sono disponibili quattro opzioni di colore per l’iPhone SE e tre per il GS7.

Dimensioni del display

C’è una grande discrepanza nelle dimensioni del display, essendo quella del Galaxy S7 del 63 per cento più ampio. E, ancora una volta, c’è da dire però che lo schermo del GS7 sembra un po’ piccolo rispetto a phablet di oggi. Ad ogni modo, questo non sembra costituire un grosso problema.

Risoluzione del display

Sulla base della densità dei pixel, il Galaxy S7 dispone di un display del 77 per cento più nitido.

Tipo di visualizzazione

Proprio come ogni altro confronto tra Apple e Samsung, l’uno è IPS e l’altro è AMOLED.

Display always-on

Il display del GS7 ha un’opzione always-on di visualizzazione, che mostra l’ora, la data, il livello della batteria e il numero di messaggi di testo in arrivo anche quando lo schermo è spento.

Processore

Le prestazioni non sono minimamente un problema per entrambi i terminali, dato che iPhone SE ha lo stesso chip A9 dei suoi “fratelli” più grandi, 6S e 6S Plus.

Leggi anche:  iPhone 8 VS Galaxy Note 8: l'insolito drop test con gli smartphone congelati | VIDEO

RAM

Il Galaxy S7 raddoppia la RAM rispetto all’iPhone, ma iOS insolitamente ha una buona gestione della memoria.

Storage

Apple promette ai propri utenti un semplice 16 GB di storage nel suo modello entry level – che comunque non sono abbastanza per gli standard odierni.

MicroSD

Samsung ha portato ridimensionato lo storage espandibile già noti sugli smartphone ammiraglie di quest’anno.

Megapixels

Entrambi possiedono telecamere eccezionali: quella posteriore dell’SE è la stessa di quella di iPhone 6S, ma qui sembra vincere il Samsung Edge.

Apertura fotocamera (posteriore)

L’ampia apertura del GS7 contribuisce alla sua eccellente fotografia in condizioni di scarsa illuminazione.

OIS

GS7 dispone anche di stabilizzazione ottica dell’immagine.

Batteria

La batteria del Galaxy S7 è quasi due volte più grande, ma in termini di durata non si comporta proprio egregiamente.

Ricarica rapida

Apple ha provveduto a disporre i propri dispositivi della tecnologia di ricarica rapida. Specifica già presente da un paio d’anni sugli smartphone Android.

Ricarica senza fili

Il GS7 dà la possibilità di ricarica in modalità wireless.

Sensore di impronte digitali

Entrambi i device sono dotati di sensori di impronte digitali, anche se vale la pena notare che Apple sta usando l’ultima generazione di Touch ID, il più sofisticato e di maggior successo come riscontrato su iPhone 6S.

Resistenza all’acqua

Oltre allo slot microSD, Samsung ha anche reso più resistente all’acqua entrambi i modelli del 2016.

VR

Tecnicamente, solo alcuni modelli di cuffie VR di produzione di terze parti funzionano con i dispositivi iOS. E il campo visivo risulta molto stretto. Il GS7, invece, sostiene di disporre delle migliori auricolari VR mobili, ovvero il Samsung Gear VR. Ma in agguato ci sono anche HTC Vive e Oculus Rift.

Software

Rispettivamente iOS 9 su iPhone e Android Marshmallow su GS7.

Rilascio

Il GS7, lanciato all’inizio di questo mese, è già disponibile; mentre iPhone SE, è possibile reperirlo proprio dalla fine di marzo.

Prezzo

Se avete a cuore la dimensione dello schermo e caratteristiche come l’archiviazione espandibile, la resistenza all’acqua e il design più moderno, il Galaxy S7 è chiaramente il dispositivo migliore per voi. Ma se si è un “affictionate” degli iPhone di Apple, e si soffre di un Amarcord nei confronti del vecchio iPhone 5S, allora l’SE dovrebbe essere per voi come una boccata d’aria fresca. Ad ogni buon conto, i piccoli smartphone sono oggi appannaggio di un pubblico di nicchia nel mondo dei phablet.