facebook-messenger-header-664x374

Facebook sarebbe pronto tramite l’applicazione di messaggistica istantanea “Messenger” a offrire ai propri utenti un mezzo di pagamento semplice veloce, infatti, utilizzando l’app sarà possibile effettuare i pagamenti in tutti i negozi abilitati.

Facebook che in questo modo vuole dare battaglia a Apple Pay, Android Pay e Samsung Pay permettendo all’utente finale di effettuare transazioni utilizzando semplicemente il proprio smartphone. Una novità davvero interessante che consentirà ben 800 milioni di utenti di Messenger di lasciare a casa il proprio portafoglio di pagare tramite la chat.

Già dall’estate 2015, Facebook, ha reso molto più semplice scambiare denaro a vicenda tra amici utilizzando l’applicazione Messenger e dallo scorso luglio la stessa riesce a riconoscere importi in dollari presenti in una chat come se fossero collegamenti ipertestuali in modo da permettere lo scambio di denaro in modo semplice e veloce.

 

Esempio di scambio di denaro in Facebook Messenger
Esempio di scambio di denaro in Facebook Messenger
 La conferma arriverebbe proprio dal sito ”The Informer” che avrebbe scovato dei frammenti di codice all’interno di Messenger che permettono proprio di poter effettuare dei pagamenti.
Logicamente Facebook per abilitare i pagamenti tramite la sua applicazione avrà necessariamente bisogno della collaborazione di una delle società emittenti di carte di credito come MasterCard o Visa e quindi Il team di ingegneri che lavora per Facebook, si starebbe occupando di questo progetto già dal lontano 2014.
Sicuramente consentire lo spostamento di denaro tramite Facebook potrebbe portare grossi introiti al noto social network che chiederà commissioni agli esercenti che abiliteranno questo servizio tramite il loro POS.