Galaxy Note 6
Samsung Galaxy Note 6 uscirà a metà luglio con Android N.

Samsung Galaxy Note 6 potrebbe essere disponibile sui mercati internazionali a partire dal prossimo mese di luglio. Il phablet made in Korea dovrebbe essere equipaggiato col sistema operativo Android N, in via d’uscita nei prossimi mesi.

Fino ad oggi, Galaxy Note 6 è rimasto nel campo dei rumors. Le indiscrezioni sul nuovo phablet di casa Samsung si fanno sempre più fitte, dalla possibilità di avere una memoria RAM da 6 GB ad un display dalle dimensioni maggiori rispetto al modello precedente.

A meno di un anno dal lancio di Galaxy Note 5, terminale in vendita soltanto negli Stati Uniti e che mai vedrà la luce in Europa, Samsung rilancia. I potenziali clienti dovranno attendere molto probabilmente fino a metà luglio per scoprire il nuovo modello, che potrebbe essere rilasciato con sistema operativo Android N.

I dettagli sono stati forniti dal sito Web coreano The Bell, che ha citato una serie di fonti piuttosto vicine ai vertici dell’azienda. Inoltre, si parla anche del nome in codice Grace per contrassegnare il Galaxy Note 6. In attesa di ulteriori riscontri, vediamo tutti i particolari relativi alla scheda tecnica del prodotto.

La scheda tecnica di Samsung Galaxy Note 6

  • Display da 6/6,2 pollici con risoluzione Quad HD (2560 x 1440 pixel) e sistema 3D Touch;
  • Processore Exynos 8890/Qualcomm Snapdragon 820;
  • RAM di 6 GB;
  • Memoria interna di 64/128 GB, con espansione tramite microSD fino a 256 GB;
  • Fotocamera posteriore da 12 megapixel con tecnologia OIS Plus;
  • Batteria da 4000 mAh;
  • Sistema operativo Android N;
  • S-Pen.

Non dovrebbero mancare lo scanner per le impronte digitali e la certificazione IP68 per la resistenza alla polvere e l’impermeabilità. Fino ad oggi, di Galaxy Note 6 si sa solo questo. Il phablet dovrebbe però essere disponibile anche per il mercato europeo (ed italiano), a differenza della versione che lo ha preceduto.