Galaxy J7
Galaxy J7 (2016), nuovo mid-range di Samsung.

Samsung Galaxy J7 (2016) appare in una serie di immagini messe a disposizione degli utenti dal portale China Mobile. A prima vista, il nuovo prodotto appartenente alla nota linea di dispositivi di fascia media del marchio sudcoreano presenta più di qualche sorpresa interessante.

La linea Galaxy J di Samsung prosegue nella sua fase di espansione. Già alcuni giorni fa sono state diffuse diverse indiscrezioni su Galaxy J5 e J7 nelle loro versioni del 2016, tra le quali è saltata all’occhio un’interessante cornice in metallo degna di device ben più celebrati. Tale feature è stata confermata in una serie di immagini molto recenti, proposte dal portale China Mobile.

Samsung Galaxy J7 (2016) dovrebbe essere quindi realizzato in materiali premium, costituendo un netto passo avanti rispetto alla sua versione precedente. A pochi giorni dalla conferma dell’imminente lancio di Galaxy J3 (2016), il nuovo modello del produttore sudcoreano si mostra in alcuni rendering. Eccoli, riproposti anche dal portale tedesco Winfuture:

La scheda tecnica di Samsung Galaxy J7 (2016)

Recentemente, il terminale ha ricevuto la tanto agognata certificazione da due degli enti di maggiore rilevanza del settore, l’americana FCC e la cinese TENAA. Ecco tutti i dettagli relativi alla scheda tecnica dello smartphone, che sembra far segnare diverse migliorie rispetto al suo immediato predecessore:

  • Display Super AMOLED da 5,5 pollici con risoluzione di 720 x 1280 pixel;
  • Processore Exynos 7870 Octa-Core con clock a 1,7 GHz;
  • Scheda grafica Mali T830;
  • RAM di 2 GB;
  • Memoria interna di 16 GB;
  • Fotocamera posteriore da 13 megapixel;
  • Fotocamera frontale da 5 megapixel;
  • Sistema operativo Android 6.0.1 Marshmallow;
  • Batteria di 3300 mAh.
Leggi anche:  Samsung Galaxy J7 (2017) in super offerta su Amazon Italia

A tutto questo, bisogna aggiungere che Galaxy J7 (2016) supporterà anche la connettività 4G LTE, possibile su quasi tutti gli smartphone di ultima generazione. Il suo prezzo iniziale dovrebbe essere inferiore ai 300 dollari (circa 265 euro), anche se per ricevere ulteriori informazioni si dovrà aspettare ancora qualche settimana o mese.