Cina
Cina, nuova pericolosa moda tra i giovani spopola online

Cina, una nuova pericolosissima moda sta spopolando online sui social network, tra i più giovani. Gli stessi si sfiderebbero, infatti, ad avere una larghezza di fianchi corrispondente a quella di un foglio A4 per il solo gusto di apparire più magri degli altri.

La nuova moda apparsa in Cina, ribattezzata si da subito “A4 waist challenge” (sfida di vita A4), su numerosi social network consiste nel ritrarsi in fotografia dietro un semplice foglio di carta bianco A4 di 21 cm x 29,7 cm, tenuto in verticale davanti a sé ed all’altezza dell’ombelico.

Cina
Cina, ecco alcune delle immagini concernenti la sfida pubblicate su Instagram

L’hashtag #A4waist è divenuto subito virale, specialmente su Instagram, dove la lotta si infiamma tra i sostenitori della sfida e coloro i quali evidenziano la sua assurdità e pericolosità. Lo scopo dell’iniziativa, secondo i primi, è quello di mostrare al mondo il proprio corpo “perfetto”, simile a quello di modelle professioniste. In realtà, però, volendo psicanalizzare il tutto si potrebbe dire che la necessità primaria consiste nell’accrescere il proprio ego, seguendo degli ideali stereotipati e che non lasciano spazio alla soggettività dell’individuo.

Il successo sul social network “Weibo”

Cina, come ben sapete il social network più diffuso nella nazione ed in tutto il continente asiatico non è né Facebook, né Twitter, bensì Weibo, il social “Made in China“. È proprio qui, infatti, che l’hashtag ha conosciuto il maggior successo e milioni di foto sono state pubblicate.

Leggi anche:  Huawei Mate 10, dalla Cina arrivano i prezzi per tutte le versioni dello smartphone

Come detto già in precedenza, però, diversi utenti hanno giudicato la sfida “idiota” e, soprattutto, promotrice di una visione irrealistica del corpo femminile, capace di incoraggiare comportamenti altamente dannosi per la salute delle giovani ragazze.

Secondo, ad esempio, un tweet pubblicato da una ragazza inglese, la sfida non sarebbe solo pericolosa, ma anche stupida. Questo perché chiunque potrebbe postare la fotografia di sé stesso ritratto dietro un foglio A3 (che in teoria ha le stesse proporzioni) affermando che trattasi di foglio di dimensioni minori.

Cina
Cina, tweet polemico di una ragazza inglese sulla nuova pericolosa moda

Infine, c’è chi non ha bisogno di parole per dimostrare tutto il disappunto per quella che sembra una delle tante challenges senza senso, che spopolano sul web.

Cina
Cina, tutto il disappunto di una ragazza per la nuova sfida che spopola in rete

Nuove sfide come quella appena vista nascono in ogni parte del mondo e rappresentano una seria problematica per la salute degli individui più deboli e giovani. Ricordiamoci sempre, che la tecnologia è uno strumento fantastico e meraviglioso che ha migliorato le vite di ognuno di noi, ma cerchiamo di usufruirne senza diventarne schiavi.