instagram 3

Instagram è l’applicazione social che viene più utilizzato tre ragazzi e i vip negli ultimi mesi eppure in questi giorni è uscito uno scandalo sulle foto che vengono pubblicate sopra di esso e che sono ai limiti della decenza.

Per chi non lo conoscesse Instagram è un social fondato principalmente sulle foto e sui video, infatti, gli utenti possono gustare a loro piacimento qualsiasi foto per raccontare la propria vita e momenti più belli della propria giornata. Attraverso le foto anche i personaggi famosi annunciano i loro nuovi lavori, gli eventi dove sono i protagonisti e molto spesso anche i nuovi amori. La corsa per chi ha un numero maggiore di fan è sempre aperta e in alcuni casi vengono utilizzati dei stratagemmi che vanno controle regole deontologiche dello stesso network.

“È proibito pubblicare sui servizi foto o altri contenuti violenti, con nudità totali o parziali, discriminatori, illegali, illeciti, contenenti messaggi di odio, pornografici o con allusioni sessuali esplicite”.

Il fenomeno non è del tutto nuovo e lo scorso anno Instagram si è vista costretto ad applicare delle regole ancora più restrittive modificando il precedente regolamento con il seguente:

Sappiamo che ci sono momenti in cui la gente potrebbe voler condividere le immagini di nudo che sono artistiche o creative in natura, ma per una serie di motivi non permettiamo il nudo su Instagram. Questo include foto, video, e alcuni contenuti digitalmente creati che mostrano atti di un rapporto sessuale, i genitali, e i primi piani di natiche completamente nude. Sono comprese nel divieto anche le foto di capezzoli femminili”.

Leggi anche:  Instagram, arrivano i trucchi per aumentare i follower gratis

instagramEppure la pubblicazione di immagini Hot non si è fermata e anzi stando alle ricerche del blogger Jed Ismael si è scoperto che nel 2015 sono stati postati sul social oltre un milione di contenuti porno. Un numero davvero incredibile che potrebbe causare la chiusura di diversi account che condividono logicamente materiale ai limiti della legalità. Le immagini condivise sono davvero molte e filtrarle completamente è un compito davvero arduo tanto che gli sviluppatori stanno cercando di mettere un freno a questo fenomeno realizzando nuovi software in grado di riconoscere il livello di nudità presente all’interno di una foto.

Un altro aspetto da considerare è quello che quotidianamente su Instagram sono presenti tantissimi i minorenni che lo utilizzano per cercare immagini e postare le loro foto e logicamente vedere tra le foto consigliate elementi Hot non è molto educativo.

I dirigenti del famoso social hanno dichiarato che solo in pochi mesi hanno cancellato moltissimi video e immagini Hot si apprestano, in tempi brevissimi, ad eliminare quasi un milioni di immagini hot.

I filtri però colpiscono anche chi pubblica immagini molto spinte ed è il caso di Rihanna che in più occasioni ha mostrato biancheria intima minimale e molto sexy venendo censurata.