Facebook Reactions
Facebook Reactions: ora è possibile personalizzarle grazie ad un’estenzione per Mozilla Firefox e Google Chrome.

Le Reactions di Facebook, grazie ad una nuova estensione browser, saranno personalizzabili in base ai propri gusti e alla propria personalità. Questa è un’opportunità in più per esprimere il nostro parere sul social blu.

È arrivato “Reaction Pack”

Le Facebook Reaction, introdotte diverse settimane fa, sono state accolte dagli utenti con grande entusiasmo. Un semplice “Mi piace” non sempre permetteva agli utenti di esprimere i propri sentimenti in relazione ad un determinato post o ad una certa notizia o storia.

L’estensione browser “Reaction Pack”, disponibile già da qualche giorno, permetterà agli utenti di esprimere in modo ancora più personale le proprie emozioni. Personalizzare le emoji di Facebook è molto semplice. Per usufruire delle Facebook Reactions personalizzate, non bisogna compiere nessuna procedura difficoltosa.

Bisognerà semplicemente installare l’estensione sul proprio browser, ricaricare la pagina Facebook ed il gioco è fatto.Questa estensione potrà essere installata su due dei più diffusi browser web: Mozilla Firefox e Google Chrome.

Leggi anche:  Facebook: Zuckerberg cederà oltre 18 miliardi di azioni dal 2019

Reactions per tutti

Ci sono Reactions personalizzate per tutti i gusti. Tuttavia, se nessuna delle nuove Reactions vi aggrada, potrete decidere voi stessi di creare il vostro pacchetto personalizzato (magari utilizzando delle vostre foto personali). In questo modo metterete a disposizione di tutti gli utenti di Facebook la Reactions Pack creata da voi stessi.

Quando la società di Mark Zuckerberg ha introdotto le Facebook Reaction, ha spiegato in un comunicato ufficiale: “Oggi persone di ogni parte del pianeta accedono a Facebook per condividere qualsiasi genere di storia felice, triste, divertente o provocatoria che sia. Abbiamo quindi pensato che i nostri utenti sarebbero stati contenti di avere nuovi modi per esprimere i propri sentimenti”.

Sicuramente, Facebook ha raggiunto questo obiettivo. Possiamo star certi che queste nuove modalità di personalizzazione saranno altrettanto gradite dagli utenti.