WhatsApp
Il logo verde dell’applicazione

WhatsApp si è aggiornato per Android e iOS portando cinque nuove funzioni ai suoi utenti. Le novità introdotte miglioreranno la gestione di foto, file e video sulla piattaforma e la loro condivisione. Se fate parte del miliardo di persone che utilizzano l’applicazione, ecco le novità che potrete sfruttare.

Condivisione delle foto

WhatsApp ha sempre lasciato che gli utenti prendesso e condividessero le loro foto anche su altre applicazioni. Adesso, però, la lista delle app supportate si è allungata con l’aggiunta di tre nuovi nomi. Si tratta di Dropbox, Google Drive e OneDrive di Microsoft. L’opzione per utilizzare queste app apparirà in fondo allo schermo al momento di selezionare le foto.

Condivisione dei documenti

Grazie alla nuova funzione di WhatsApp non ci sarà più bisogno di usare le email per inviare i documenti. Adesso, infatti, i file potranno essere condivisi proprio come le foto. L’unica limitazione consiste nelle loro dimensioni; l’applicazione supporta soltanto documenti fino a 100 MB.

Video zoom

La possibilità di zoomare direttamente sui video pizzicando lo schermo può essere la novità più interessante dell’aggiornamento. Adesso non ci sarà più bisogno di fermare o rimandare indietro il filmato. Se non si capisce una scena basta ingrandire la zona del video che ci interessa. La funzione, inoltre, può essere sfruttata anche durante la riproduzione.

Colori di sfondo

L’ultimo update dell’applicazione permette di scegliere i colori del background dal menu delle impostazioni. La scelta potrà essere effettuare a discrezione dell’utente tra le colorazioni in stock offerte dall’app o da una foto della libreria personale.

Spazio necessario

Uno dei problemi principali di WhatsApp era che richiedeva troppo spazio su alcuni dispositivi. Adesso, però, con l’ultimo aggiornamento le dimensioni necessarie sono state ridotte dagli sviluppatori. In questo modo ci sarà più memoria nei dispositivi per lo storaggio degli altri file.