bluboo picasso
Bluboo Picasso in stampa 3D

Anche Bluboo ha adottato la tecnologia di stampa 3D nella produzione della scocca posteriore del proprio smartphone Picasso. Come noto, la stampa 3D è una tecnologia che fa parte di un settore in via di sviluppo ormai da molti ultimi anni. Ed è ampiamente usata nella produzione industriale.

Con la tecnologia di stampa 3D si può ridurre la difficoltà di produrre parti speciali e migliorare l’efficienza della produzione rispetto al metodo tradizionale. La parte posteriore di Picasso è prodotta con tecnica di stampa unibody 3D, grazie alla quale il principio dell’ergonomia utilizza pienamente un carattere di portabilità e tenuta davvero sorprendenti.

Inoltre, grazie al 3D, è stato possibile bilanciare la compattezza e la flessibilità della scocca posteriore, rendendola più solida. Il tutto abbellito da una serie di trame dense e motivi geometrici. Aspetto che rende gradevole l’aspetto estetico del dispositivo.

La tecnica di stampa 3D migliora in modo efficace la produzione grazie a qualità e precisione e ne diminuire le difficoltà di produzione.

Specifiche principali

  • Display: 5,0 pollici HD 1280x720p OGS IPS
  • CPU: MT6580 quad-core 1.3Ghz
  • Fotocamera: frontale 8.0MP (luce di riempimento configurato LED), posteriore 8.0MP
  • Memoria: 2 GB di RAM, 16 GB ROM
  • Batteria: 2500mHA
  • OS: Android 5.1 (Android 6.0 in arrivo)

Bluboo Picasso è disponibile al pre-ordine da questo mese di marzo 2016. E il prezzo è davvero competitivo: 49,99 dollari (durante il pre-ordine, appunto).