Facebook
Facebook acquista l’applicativo più in voga del momento: MSQRD

Facebook ha comprato “Masquerade” (MSQRD), l’applicazione che permette di scattare selfie divertenti e capace di modificare il proprio viso in tempo reale, grazie all’utilizzo di particolari filtri ed effetti speciali.

MSQRD ha avuto un grosso successo nelle scorse settimane. È per questo che il social network blu ha deciso di acquistarne tutti i diritti con la speranza di riuscire a contrastare o quantomeno limitare l’enorme sviluppo di Snapchat.

La transazione, che ha visto il passaggio di proprietà di tutti i diritti relativi all’applicativo dalla piccola società di Minsk, in Bielorussia, “Masquerade” al colosso di Mark Zuckerberg, è avvenuta lo scorso mercoledì, per una somma che rimane ancora segreta.

Secondo quanto dichiarato da un porta-parola del social network a Tech-Insider, la società si reputa entusiasta di accogliere il programma nella sua squadra e spera di poter migliorare l’esperienza video dei propri utenti.

Integrazione futura all’interno dell’app Facebook

Facebook dovrebbe integrare MSQRD direttamente all’interno del proprio applicativo per Android ed iOS nel prossimo futuro. L’applicativo per la modifica istantanea dei selfie, però, dovrebbe mantenere la sua autonomia, come già successo in questi giorni con Spotify, in seguito alla collaborazione tra le due società.

Leggi anche:  Messenger DOWN in vari Paesi, le proteste degli utenti contro Facebook

Lo sviluppatore di Masquerade si dice sicuro dell’ulteriore aumento di successo del suo applicativo ed afferma: « Grazie a Facebook riusciremo a raggiungere persone su una scala mai vista prima d’ora. »

La mossa di Snapchat

Facebook non è l’unica società alla ricerca di innovazione e sviluppo. Lo scorso settembre, infatti, Snapchat ha acquisito la start-up “Looksery” al fine di sviluppare autonomamente un servizio simile.

MSQRD è disponibile in versione beta sul Google Play Store, da circa una settimana ed è una delle applicazioni più scaricate di sempre dell’App Store di Apple. Snapchat, invece, è presente sui due store già da diversi anni oramai, ma ha visto il suo sviluppo maggiore solo nell’ultimo periodo.

La guerra tra i due social network è ufficialmente aperta, solo il tempo ci dirà chi riuscirà ad avere la meglio.