Firefox
Firefox, la nuova versione Android permetterà di navigare tra le pagine web anche senza connessione

Firefox, la nuova versione del browser della “volpe di fuoco”, permetterà la visualizzazione di una pagina web precedentemente visitata (dunque presente all’interno della cache), anche in assenza totale di connessione dati o Wi-Fi. 

Grandi novità nelle ultime ore in casa Mozilla. Dopo l’annuncio da parte della società della fine del supporto per il suo sistema operativo “Firefox OS” e la parziale smentita con la presentazione da parte di Panasonic della sua nuova gamma di televisori dotati del sistema operativo della “volpe”, la società annuncia che dalla sua prossima versione del navigatore sarà possibile visitare una pagina web in assenza totale di connessione.

Un’importante novità per chi è all’estero e non vuole connettersi in roaming o per chi non dispone di un piano dati e vuole comunque usufruire dei vantaggi di internet.

La nuova funzione è destinata esclusivamente al mondo Android e garantirà accesso ovunque alle pagine web, anche in assenza di connessione, senza mostrare il classico messaggio di errore.

L’innovazione è enorme e sorprende non sia stata proposta prima. Gli utenti, infatti, che non dispongono di un piano per la connessione dati o quelli che viaggiano spesso in zone poco coperte dalla rete potranno, d’ora in poi, accedere facilmente alle pagine web caricate e visitate in precedenza.

Versione beta

Firefox, la nuova versione del navigatore è proposta come beta direttamente sullo store ufficiale di Google. La feature verrà, comunque, integrata nel prossimo futuro, all’interno dell’applicativo ufficiale e sarà usufruibile senza che gli utenti debbano configurare nessuna impostazione.

La beta non supporta i terminali che lavorano sotto Android 3.x Honeycomb ed, inoltre, Mozilla ha annunciato la fine imminente del supporto anche per i dispositivi, piuttosto datati, con Android 2.3.x Gingerbread.

La nuova funzione è una bellissima notizia per i possessori di uno smartphone Android, che finalmente potranno leggere e godere delle proprie news, articoli o blog preferiti anche in zone completamente sfornite di rete telefonica ed accesso ad internet.