SM-J105BZKLXTC-391050-0

Samsung vuole cercare di diffondersi su tutti i segmenti del vasto mercato degli smartphone. L’ultima idea è il lancio di Galaxy J1 Mini, modello di fascia (molto) bassa e dalle specifiche tecniche perfette per chi si accontenta di un dispositivo Android senza alcuna pretesa.Il settore dei dispositivi mobili low-end è sempre più affollato. Numerosi marchi cinesi si sfidano da qualche anno a suon di prodotti dalla scheda tecnica scarna e dai prezzi nettamente inferiori rispetto alla media. In una situazione del genere, Samsung ha tutta l’intenzione di riconquistare una fetta di pubblico e consolidare la sua leadership nel mercato degli smartphone.

Ed è così che nelle Filippine è stato presentato il nuovo Galaxy J1 Mini, device di fascia ancora più bassa rispetto al già non straordinario Galaxy J1 2016. Lo smartphone punta tutto sul risparmio ed è costruito con materiali non di primissimo pelo. Ma la sua vera anima si denota nella scheda tecnica, che presenta specifiche perfette per un device di almeno cinque anni fa.

Leggi anche:  Samsung Galaxy Note 8: una mod alla camera permette riprese in QHD a 60FPS

I dati tecnici di Samsung Galaxy J1 Mini

Vediamo quali le specifiche tecniche del nuovo smartphone a basso costo made in Korea:

  • Dimensioni di 121,6 x 63,1 x 10,8 millimetri
  • Display TFT da 4 pollici con risoluzione da 480 x 800 pixel
  • Processore Quad-Core con clock fissata a 1,2 GHz
  • RAM di 768 MB
  • Memoria interna di 8 GB, espandibile tramite una microSD
  • Fotocamera posteriore da 5 megapixel
  • Fotocamera frontale con sensore VGA da 0,3 megapixel
  • Dual SIM
  • Connettività USB 2.0, GPS, Glonass, Wi-Fi, Bluetooth 4.0
  • Sistema operativo Android 5.1 Lollipop
  • Batteria da 1500 mAh

Ancora non si conoscono tutte le informazioni sui prezzi e la disponibilità di Samsung Galaxy J1 Mini. Di certo, il prodotto non supporta le reti 4G LTE e non bisogna aspettarsi un costo troppo elevato. Non si sa nemmeno se sarà mai in vendita per il mercato europeo, ma su questo si nutrono forti dubbi. Nel frattempo, ecco le foto del dispositivo direttamente del sito del marchio sudcoreano.