Google
Google Destinations, lo strumento per pianificare le vacanze

Google, nella giornata di ieri, ha lanciato un nuovo strumento sviluppato appositamente per aiutare i propri utenti nella pianificazione delle proprie vacanze. La feature è direttamente integrata nel motore di ricerca ed è disponibile, su tutti i browser, esclusivamente per i device mobile.

Solitamente programmare e pianificare un buon viaggio o vacanza può risultare molto difficile e noioso. Gli italiani consultano decine di siti alla ricerca delle offerte migliori e di nuovi entusiasmanti posti da poter visitare. Lo smartphone, in questi casi, può complicare ancora di più le cose. Ecco perché Big G ha deciso di introdurre un nuovo strumento per semplificare la vita dei propri utenti: Destination.

Solo nel 2015 le ricerche riguardanti i viaggi hanno avuto un incremento del 50% rispetto l’anno precedente. Per questo, il noto motore di ricerca ha proposto nuove soluzioni per rispondere alle numerose domande, direttamente dal piccolo schermo di uno smartphone. “Abbiamo voluto creare uno strumento intuitivo ed integrare una dimensione più ludica e divertente nella ricerca di un luogo per le proprie vacanze”. Questo quanto dichiarato alla sua presentazione da Noam Ben-Haim, product manager di Google.

Come usufruire della nuova funzione

Google Destination, può essere utilizzato ricercando la parola “destination” o “vacation”, seguita dal nome del paese o del continente desiderato, all’interno della barra di ricerca di un qualsiasi navigatore di uno smartphone Android o iOS.

Numerose le città proposte accompagnate da foto, una breve descrizione, una cartina di Maps ed una stima del costo del soggiorno (volo+hotel). Inoltre, possono essere applicati ulteriori filtri come il numero dei viaggiatori, le date del soggiorno o i luoghi d’interesse ed analizzare nello specifico le attività specifiche a cui si è interessati, quali ad esempio il surf, le escursioni a piedi, gli sci, ecc.

Google
Google Destinations, nuovo strumento per la pianificazione dei propri viaggi

Infine, è possibile applicare il filtro “Date flessibili” che permette la visualizzazione dei risultati durante l’intero mese ed in diverse differenti destinazioni. Un modo davvero geniale per trovare i prezzi ed i luoghi più convenienti del momento.

In un periodo in cui si passa sempre più tempo di fronte ad uno smartphone, che è diventato ormai un punto di riferimento della nostra vita, non ci sono dubbi che questo strumento agevolerà milioni di utenti e turisti nelle loro prossime scelte di vacanza.