Galaxy S7 Edge (irriconoscibile a sinistra) ha perso la sfida contro iPhone 6S Plus in un drop test.
Galaxy S7 Edge (irriconoscibile a sinistra) ha perso la sfida contro iPhone 6S Plus in un drop test.

Galaxy S7 Edge è comparso in un video del canale YouTube di EverythingApplePro. In questo video si vede il nuovo top di gamma di Samsung sfidare iPhone 6S di Apple in un drop test molto interessante. Come avrete già intuito dando un’occhiata  all’immagine posta in alto, il nuovo S7 Edge ha perso la sfida contro il phablet di Cupertino.

Galaxy S7 Edge meno resistente di iPhone 6S

Il drop test eseguito da EverythingApplePro ha dimostrato in maniera molto esplicita quanto sia fragile la scocca posteriore del nuovo Samsung Galaxy S7 Edge. iPhone 6S, invece, ha superato brillantemente questa prova dimostrando così che i materiali scelti dalla società di Cupertino sono migliori (almeno sotto il profilo della resistenza) rispetto al nuovo S7 Edge.

Come ben sappiamo, il Galaxy S7 Edge è stato realizzato anche nella parte posteriore in vetro protetto da Gorilla Glass 4. iPhone 6S Plus, invece, possiede una scocca in alluminio che da quanto risulta da questo drop test conferisce al melafonino maggiore resistenza.

Visualizzando il video del drop test (il video è situato in basso all’articolo), potrete ben notare con quanta facilità il Galaxy S7 Edge vada letteralmente in frantumi non appena cade al suolo da altezze importanti. iPhone 6S, invece, pur cadendo da altezze proibitive (nel video si raggiunge un’altezza massima di circa 6 metri) non ha riportato molti danni se non qualche graffio inevitabile nella parte posteriore della scocca e sui bordi.

Conclusioni

Dal video del drop test risulta una minore tolleranza alle cadute da parte del nuovo S7 Edge di Samsung. Tuttavia bisogna considerare il fatto che difficilmente il vostro dispositivo vi cadrà da un’altezza di 6 metri. Ottima, invece, la performance del melafonino che ha superato brillantemente questa sfida.

Il video del drop test