fake App
Fake App – la prima applicazione per chiamate simulate in material design e con l’esclusivo tasto rapido per attivare la chiamata

Fake Call è una di quelle applicazioni che può salvarti la vita, o farti divertire. Mentire non è mai una bella cosa, ma alcune volte è la nostra unica chance. Se anche voi avete vissuto delle situazioni imbarazzanti da cui sareste voluti scappare a gambe levate, o dei momenti in cui desideravate scherzare con i vostri amici, fingendo di essere stati chiamati da personaggi improbabili, vi presentiamo l’unica app in material design, con tasto rapido di chiamata che fa al vostro caso.

Una telefonata a volte può essere la sola ancora di salvezza per evadere da situazioni pesanti, imbarazzanti o tese. In questo, i possessori degli smartphone Android sono avvantaggiati da applicazioni grazie a cui è possibile programmare lo squillo del telefono ad una certa ora.

Una delle app più pratiche che abbiamo trovato sul Play Store, è stata Fake Call, unica nel suo genere per funzionalità e design, quest’app può rivelarsi una compagna fidata nelle situazioni più difficili grazie alle sue molte funzionalità. Studiata con l’esclusivo ed elegante material design, permette di:

  • Impostare una chiamata scrivendo manualmente nome e numero;
  • Settare una foto personalizzata;
  •  Impostare una chiamata anonima;
  • Settare il tempo per far squillare il telefono successivamente;
  • Utilizzare il tasto Home per iniziare la chiamate automaticamente senza dover accedere all’app

L’utilizzo di Fake Call è davvero semplice, una volta aperta potremo impostare diverse funzioni, in modo da personalizzare la nostra falsa chiamata.  Sarà possibile scegliere di farci contattare da un numero presente nella nostra rubrica, inserire il contatto manualmente negli appositi campi digitando nome e numero, oppure farci contattare da un anonimo scegliendo l’icona del lucchetto in alto a destra.

Una volta selezionato chi ci chiamerà, dovremo pigiare sul simbolo del cronometro per decidere entro quanto tempo ricevere la chiamata (tra un minimo di 10 secondi ed un massimo di 1 minuto). Impostato tutto a dovere, ci basterà tornare indietro nel menu principale e confermare, cliccando sulla spunta in basso a destra. Nelle situazioni più complesse, potremo evitare questa serie di passaggi grazie alla scorciatoia attivabile tramite pressione del tasto Home che, consentirà di lanciare immediatamente la chiamata senza neanche dover aprire l’applicazione.

Concluse queste operazioni, il nostro smartphone inizierà a squillare. Inoltre la possibilità di impostare la foto del contatto, ci permetterà di divertirci in modo simpatico con i nostri amici, fingendo chiamate da donne bellissime o da personaggi famosi, in modo da farsi quattro risate tutti insieme.

Fake Call è una di quelle applicazioni ben progettate che danno soddisfazione all’utente che la scarica, grazie alla buona usabilità, al tasto home come scorciatoia, e alla grafica elegante. Anche la pubblicità, vitale per lo sviluppo di applicazioni gratuite, non infastidisce l’utilizzo. Quindi, che voi vogliate divertirvi con i vostri amici o che vogliate avere un ancora di salvezza per situazioni imbarazzanti, Fake App può essere la scelta giusta per voi.