ZTE Axon mini, interessante smartphone di fascia media

ZTE porta all'MWC il suo Axon Mini, interessante device di fascia media con un ottimo hardware che spazia da un SoC Snapdragon, al 3D touch, al doppio speaker stereo e la riproduzione di file sonori a 32 bit.

94

 

ZTE AXON MINI

ZTE al Mobile World Congress ha presentato 3 nuovi dispositivi della famiglia Axon. Il modello preso in considerazione in questo articolo è Axon mini.

ZTE Axon mini è uno smartphone molto interessante che riprende le linee del “fratello maggiore”, Axon Elite, ma che presenta una serie di buone caratteristiche a partire dal design: una leggera bombatura si trova infatti nella parte posteriore del device, mentre per la realizzazione della scocca di Axon Mini, ZTE ha utilizzato una lega di titanio e alluminio, ma purtroppo al tatto sembra restituire una sensazione diversa, quasi come se fosse fatto di plastica.
Nel lato superiore, subito sopra alla fotocamera, si trova, invece, una parte in plastica che facilita anche il compito alle antenne integrate per la ricezione del segnale telefonico.

Axon Mini: la scheda tecnica

Passando al resto delle caratteristiche, Axon Mini integra un display AMOLED con risoluzione Full HD (1920×1080 pixel e 424ppi) da 5.2 pollici di diagonale con tecnologia 3d touch in grado di riconoscere diversi livelli di pressione sullo schermo, consentendo all’utente di eseguire diverse operazioni. Il SoC è un validissimo Qualcomm Snapdragon 616 a 64 bit, octa core, la RAM è pari a 3 GB, la fotocamera posteriore è da 13 Megapixel con PDAF (phase detection autofocus) e doppio flash LED, mentre frontalmente è montato un obbiettivo da ben 8 Megapixel. Infine abbiamo 32GB di memoria integrata (espandibili tramite microSD).

Tra le funzionalità avanzate spicca la presenza di tre sistemi diversi di autenticazione biometrica: lettore delle impronte digitali, riconoscimento vocale e scanner dell’iride.

Per quanto riguarda gli speaker, sono stati integrati altoparlanti stereo in grado di gestire sorgenti sonore a 32 bit. Non ci sono tasti fisici ma sono tutti a schermo e il Sistema Operativo integrato è Android Lollipop 5.0, anche se quasi sicuramente ZTE render disponibile l’aggiornamento alla successiva release 6.0 Marshmallow anche se non si conoscono le tempistiche. Infine le dimensioni del dispositivo sono abbastanza compatte: 143.5x70x7.9mm.

Lo ZTE Axon mini verrà commercializzato in Europa nei prossimi mesi a un prezzo non ancora ufficiale di circa 329€.

Di seguito la nostra videoanteprima

https://youtu.be/bLckPKQ91RQ