LG G5
LG G5 presenta una struttura modulare. LG CAM Plus è uno dei moduli più interessanti di questo nuovo top di gamma.

LG G5 è stato finalmente svelato ufficialmente al Mobile World Congress di Barcellona. Il nuovo top di gamma di LG, oltre alla doppia fotocamera posteriore (da 16 e 8 megapixel) dispone di alcuni moduli hardware aggiuntivi che possono ampliare le caratteristiche di questo device. Uno dei più interessanti moduli è LG CAM Plus.

LG G5: la metamorfosi in fotocamera

Il nuovo LG G5, grazie al modulo LG CAM Plus, si trasforma in una vera e propria fotocamera. Questo modulo si installa nello smartphone attraverso lo stesso slot in cui viene inserita la batteria estraibile. LG CAM Plus permette di implementare sul nuovo LG G5 tutta una serie di pulsanti fisici che solitamente non troviamo su uno smartphone, bensì sulle fotocamere vere e proprie.

I tasti che sono inclusi in LG CAM Plus permettono di scattare le foto, di registrare i video e di zoommare. Il set di tasti presente su questo modulo, inoltre, permette di bloccare la messa a fuoco automatica, di regolare debitamente l’esposizione e di compiere tutte quelle azioni che è possibile effettuare attraverso le più comuni fotocamere.

Leggi anche:  Apple ed LG insieme per l'iPhone del futuro: sarà pieghevole

Una scelta molto intelligente da parte di LG è stata quella di integrare in questo modulo una batteria a sé stante. LG CAM Plus, infatti, avendo una propria batteria da 1.200 mAh non va ad incidere sull’autonomia stessa dello smartphone.

Al momento LG non ha diramato nessun tipo di comunicazione ufficiale riguardo al prezzo ufficiale di LG CAM Plus. Al momento non abbiamo idea neanche della disponibilità che questo modulo avrà nel mercato.

LG CAM Pus: la preview by TecnoAndroid.it

Di seguito vi proponiamo il video effettuato dallo Staff di TecnoAndroid direttamente dal Mobile World Congress di Barcellona: