SPro Plus: il videoproiettore smart di ZTE con Android

ZTE aggiunge SPro Plus alla lineup dei suoi Smart Projectors: un proiettore ibrido che integra uno schermo touch da 8.4 pollici con risoluzione 2K e sistema operativo Android. In vendita dalla prossima estate in versione LTE o solo Wi-Fi a un prezzo ancora non comunicato.

151

zte spro plus

Barcellona, Mobile World Congress: ZTE ha appena presentato SPro Plus che rappresenta una sorta di evoluzione di un prodotto facente parte della lineup di Smart Projectors, ovvero dispositivi che integrano sia un videoproiettore che con un display touch nella parte superiore della scocca.

ZTE SPro Plus, sebbene possa sembrare a tutti gli effetti un tablet Android, in realtà è molto di più ed è pubblicizzato dalla stessa società come proiettore portatile basato su Android, esattamente come lo sono stati in passato i 2 predecessori SPro e SPro 2.

ZTE SPro Plus: un ibrido tablet-proiettore portatile

Il device è basato sul sistema operativo di Google nella versione Android 6.0 Marshmallow. Il display è un un’unità Amoled da 8.4 pollici con risoluzione QHD (2560×1600 pixel). Lato SoC troviamo nella versione solo Wi-Fi un processore Qualcomm Snapdragon 810, mentre lo Snapdragon 625 lo si troverà nella versione LTE. Per entrambi ci sono 3 GB RAM, Wireless HDMI e porta HDMI, una porta USB 3.0, 32 o 128GB di memoria interna espandibile e infine una batteria da ben 12.100 mAh che a detta del produttore dovrebbe garantire 6 ore di proiezione continua.

Il videoproiettore utilizza una tecnologia laser e non LED che consente di proiettare un’immagine di 80 pollici di diagonale da una distanza di 2,4 metri. Numeri notevoli per un dispositivo così compatto che però hanno richiesto un piccolo sacrificio nella risoluzione di proiezione che è “solo” WXGA (1280×768 pixel).
Tuttavia, il prodotto integra una tecnologia di correzione trapezoidale verticale e orizzontale che in sostanza consente di poter proiettare immagini o video in qualsiasi luogo, in qualsiasi direzione senza doversi preoccupare di notare distorsioni. La messa a fuoco è automatica e mantiene sempre nitida e chiara l’immagine proiettata.

SPro Plus, inoltre, integra la tecnologia DLP che assicura una luminosità di 500 lumens che il livello di luminescenza ideale sia per vedere chiaramente il display sotto alla luce del sole ma anche perfetta per gli ambienti bui.
ll sistema audio vanta una potenza massima di 4 Watt, oltre ad integrare 2 altoparlanti stereo sviluppati da JBL Audio System.

Infine, le dimensioni complessive sono 228,8x150x24.8mm, sicuramente non comparabili a quelle di qualsiasi altro tablet, specialmente per quanto riguarda lo spessore, giustificato sia per quanto riguarda lo spessore della lente del videoproiettore sia anche per l’importante capienza della batteria integrata.

La commercializzazione di Spro Plus è prevista a partire dalla prossima estate ad un prezzo non ancora comunicato dall’azienda.