PayPal
PayPal -implementa l’autenticazione tramite riconoscimento dell’impronta digitale

PayPal aggiorna, finalmente, la propria applicazione che non riceveva un update da parecchio tempo. La nuova versione 6.0 oltre ad essere più performante è anche più semplice e veloce da utilizzare. Inoltre, ha un design particolarmente accattivante ed implementa un miglioramento importante per l’autenticazione tramite impronta digitale.

Le transazioni di denaro online, oggi giorno, sono sempre più diffuse e frequenti. Le usiamo per acquistare oggetti, effettuare ricariche telefoniche e pagare bollette. Spesso capita di effettuare queste operazioni in mobilità, con il nostro smartphone. Proprio per questo, avere a disposizione un’applicazione che ci consenta di effettuare tutto in comodità e sicurezza è indispensabile. PayPal, sembra aver utilizzato proprio queste semplici linee guida per la nuova release dell’app.

L’applicazione è stata rivoluzionata in tutte le sue parti. Il design dell’interfaccia grafica adesso appare molto più moderno, ed è una via di mezzo tra il material design di Android e lo stile grafico di Apple. Infatti, il menù laterale dell’app, presente sulle precedenti versioni del robottino verde, è scomparso. Al suo posto c’è una nuova schermata principale che contiene tutte le informazioni essenziali. Dalla hompage sarà possibile verificare i dettagli di una transazione, controllare le notizie più importanti del nostro account, oppure, pagare le richieste in sospeso e inviare pagamenti.

Altri importanti cambiamenti sono stati introdotti per migliorare la sicurezza. Oltre a non poter più effettuare screenshot all’interno dell’applicazione, è stata ottimizzata l’autenticazione tramite il lettore di impronti digitali per i dispositivi Android, grazie a cui sarà possibile accedere e completare transazioni in sospeso.

L’applicazione è già disponibile per il download sia su App Store che su Play Store. A noi non resta che auguravi buono shopping.