Ringing Bells
Ringing Bells Freedom 251, lo smartphone da 3 euro.

Ringing Bells lancia in India un nuovo smartphone. Si intitola Freedom 251 e si fa notare per un prezzo davvero clamoroso. Sarà infatti possibile acquistarlo in cambio di 251 Rupie, corrispondenti a circa 3 euro.

Direttamente dall’India, ecco lo smartphone più economico al mondo. Si intitola Ringing Bells Freedom 251 e il suo nome è dovuto al prezzo di sole 251 Rupie indiane. In pratica, con soli 3 euro è possibile usufruire di un cellulare di ultima generazione con tutte le caratteristiche tipiche di un buon modello. Vi assicuriamo che non si tratta di uno scherzo, ma di pura realtà.

La scheda tecnica di Ringing Bells Freedom 251

Bisogna essere onesti: le specifiche di Freedom 251 non sono proprio eccezionali, ma da un device dal prezzo così basso non ci si può aspettare di più. Ecco tutte le notizie conosciute sulla scheda tecnica del nuovo prodotto di Ringing Bells:

  • Display LCD da 4 pollici con risoluzione di 960 x 540 pixel
  • Processore Quad-Core con clock a 1.3 GHz
  • 1 GB di memoria RAM
  • 8 GB di storage interno (espandibile fino a 32 GB tramite una scheda microSD)
  • Fotocamera posteriore da 3,2 megapixel con autofocus
  • Fotocamera frontale da 0,3 megapixel
  • Dual SIM
  • Supporto per la connettività Wi-Fi, Bluetooth, GPS e 3G
  • Sistema operativo Android 5.1 Lollipop
  • Batteria interna da 1450 mAh

A tutto questo, bisogna aggiungere che Freedom 251 sarà equipaggiato anche con diverse app preinstallate, tra le quali FacebookWhatsApp YouTube. Inoltre, il dispositivo mobile consentirà l’accesso ai molteplici servizi di Google Play Store. Uno smartphone in piena regola, in pratica.

L’India non è nuova a proposte di questo tipo. Soltanto un mese fa, l’altro marchio Datawind ha proposto due smartphone dai prezzi compresi tra i 35 e i 55 euro. Tali progetti hanno reso quello indiano come il secondo più grande mercato di smartphone al mondo, con ampi margini di crescita. Vedremo se il nuovo dispositivo di Ringing Bells manterrà le promesse.