Alpine Vision Concept
Renault presenta la nuova Alpine Vision

Alpine Vision Concept è stata presentata a Montecarlo in presenza del principe Alberto. Il debutto al Salone di Ginevra a marzo, la commercializzazione in Europa a partire dal 2017.

La vettura sportiva che sarà presentata al prestigioso salone dell’auto della città svizzera presenta già l’80% degli elementi dell’auto che sarà commercializzata il prossimo anno. La cornice di presentazione è quella della grandi occasioni, sede non solo di una delle tappe della Formula 1, ma anche del campionato mondiale rally dove la Alpine A110 ha conquistato una vittoria nel 1971.

L’Alpine Vision sarà prodotta nello storico stabilimento di Dieppe e commercializzata in tutto il mondo. Oltre al design da vera sportiva di serie non è emerso molto circa la scheda tecnica. Sotto il cofano dovrebbe, secondo i rumors, nascondersi un motore da 1.8 litri con una potenza di circa 250 cavalli nella versione base fino ad arrivare ai 300 nella versione più potente. Circolano anche voci su un possibile motore derivato dalla Clio RS, un turbo da 1.6 litri. La trazione posteriore è legata ad una trasmissione doppia frizione sette marce.

Le informazioni ufficiali indicano che la biposto potrà toccare i 100 km/h, partendo da fermo, in meno di 4,5 secondi. Ancora non sono stati forniti i valori di potenza, coppia e peso, al momento è noto che il quattro cilindri turbo sarà posizionato centralmente e dotato di cambio automatico oltre ai paddle al volante.

Gli interni mostrano leggerezza e un tocco retrò con manopole e leve, tutto enfatizzato dalla presenza ovunque delle cromature. I comandi sono disposti su più livelli, nella console centrale sono collocati i comandi per folle, retromarcia, parcheggio e il comando di accensione. Non può mancare in un’auto moderna un sistema infotainment con uno schermo che si distacca dalla plancia.

Estremamente soddisfatto il CEO di Renault-Nissan, Carlos Ghosn, di presentare la nuova Alpine Vision alla presenza degli 85 modelli Alpine che l’hanno preceduta: “un’occasione imperdibile perché fa parte del nostro DNA e perché arriva a tre settimane dalla presentazione del ritorno di Renault in F1 con un team tutto nostro“.

Non resta che aspettare l’inizio di marzo, per la precisione dal 3 al 13, per conoscere nel dettaglio della Alpine Vision, la nuova sportiva francese che debutterà anche nel campionato mondiale rally (WRC) e nel Mondiale Endurance.