Huawei
Huawei P9 sta prendendo forma.

A meno di un anno dal lancio di P8Huawei già pensa al suo successore. Trapelano le prime indiscrezioni su P9, il prossimo modello di punta del marchio cinese in grande ascesa. Potrebbe essere disponibile in ben quattro versioni differenti.

Huawei non ha alcuna intenzione di fermarsi. Si tratta del brand che ha vissuto una maggiore crescita nel corso del 2015, con un volume di vendite aumentato in misura sensibile. L’azienda punta molto su smartphone di alto livello messi in vendita a prezzi molto vantaggiosi, prerogative tipiche dei device made in China.

Nello scorso anno, l’azienda ha lanciato i dispositivi mobili di fascia media Honor 5X Honor Holly 2 Plus nei mercati internazionali. Tuttavia, Huawei punta maggiormente sulla Serie P, quella dedicata agli esemplari di punta. Nel mese di aprile dello scorso anno è stato lanciato il modello P8, top di gamma uscito insieme al phablet Mate 8 e in grado di attrarre un vasto pubblico.

Huawei P9, il nuovo top di gamma dell’azienda cinese

Ormai si sa che Huawei P9 sta iniziando a diventare qualcosa in più di un semplice progetto. I rumors sul prossimo modello di punta si susseguono a cadenza quasi quotidiana. Le ultime indiscrezioni provenienti da un ente di certificazione cinese parlano della presenza di quattro numeri di modello corrispondenti a quattro versioni differenti del prodotto: EAV-AL10EAV-AL00VNS-AL00VNS-LC00. Tuttavia, siamo ancora nel campo delle ipotesi. Nel frattempo, possiamo scoprire alcuni possibili dettagli relativi alla scheda tecnica del prodotto. Vediamo quali sono.

  • Display da 5,2 pollici Full HD (1080 pixel)
  • Processore Kirin 955 Octa-Core a 64 bit, con clock a 2,3/2,5 GHz
  • 4 GB di RAM
  • Doppia fotocamera posteriore da 12 megapixel
  • Fotocamera anteriore da 8 megapixel
  • Porta USB Type-C
  • Batteria interna da 2900 mAh

Le caratteristiche tecniche del prodotto comprendono diversi elementi interessanti. Prima di tutto, il display potrebbe essere dalla risoluzione inferiore rispetto a quanto preventivato in precedenza. Si parla, infatti, di un Full HD anziché un più moderno Quad HD. Inoltre, il processore Kirin 955 di Huawei non è ancora ufficiale e rappresenterebbe l’evoluzione naturale del precedente Kirin 950.

Il quadro presenta ancora diversi lati oscuri, dato che non si conosce nemmeno la quantità effettiva di varianti di Huawei P9 che saranno rese disponibili in commercio. Nei prossimi mesi ne sapremo di più.