Google, cinque dirigenti indagati a Milano per evasione fisco

Anche i dirigenti di Google in queste ore sono sotto la lente d’ingrandimento della Guardia di Finanza che dopo un’indagine durata un anno hanno denunciato 5 persone che hanno occupato cariche dirigenziali o nei cda di Google Ireland e Google Italia per dichiarazione fraudolenta.

La notizia arriva direttamente da fonti giudiziarie e la stessa società tramite un comunicato stampa di grado di essere sempre in linea con le normative fiscali dei paesi in cui svolge il proprio grado e farà di tutto per chiarire questa situazione e collaborare con gli inquirenti.

Google indagata per evasione fiscale

Purtroppo anche Google non è esente dall’evasione fiscale, infatti, la Guardia di Finanza solo un mese fa ha notificato un verbale di contestazione alla società con ben 227 milioni di euro evasi tra il 2009 e il 2013 tramite Google Ireland.

Le omissioni contestate solo quella relativa alla dichiarazione Ires su redditi per circa 100 milioni di euro e un’omessa applicazione e versamento di ritenute.