xiaomi
Ancora tanti i rumors riguardo il rilascio dell’ultima versione Android da parte dell’azienda cinese.

Arrivano nuovi aggiornamenti riguardo il rilascio di Android Marshmallow per i terminali Xiaomi Mi Note, Mi 3, Mi 4 e Mi Note 2.

Le informazioni che oggi riguardano il futuro aggiornamento, all’ultima versione Android, per i prodotti Xiaomi, sono numerose. Per cercare di fare chiarezza, riporteremo i dati provenienti da tre fonti principali, che ci informano sugli ultimi sviluppi della vicenda.

Secondo l’International Business Times, il produttore cinese, spesso accostato al colosso Apple, ha terminato la fase di beta testing di Marshmallow per il Mi Note, motivo per cui il rilascio ufficiale del firmware potrebbe avvenire molto presto. Si parla, addirittura, del 22 febbraio.

The Bitbag ci informa, invece, che il responsabile operativo del team MIUI di Xiaomi ha confermato l’entrata nella fase finale di beta testing di Marshmallow per smartphone come Mi 3, Mi 4 e Mi Note.

Per ultimo, apprendiamo da Softpedia che, a seguito dell’aggiornamento, verrà migliorato il sistema di pulizia per i file di grandi dimensioni e gli APK. Inoltre verrà corretto un problema riguardante la home screen quando viene utilizzato il tema Snow fairy, che porta alla scomparsa delle icone quando si sblocca lo schermo.

Leggi anche:  Xiaomi in un mese vende più di 10 milioni di smartphones, è record

Per chi dovesse possedere altri dispositivi come Mi4i, Mi4ic, Note 2, Note 2 prime e MiNote Pro, dovrà ancora pazientare il rilascio di Marshmallow e restare in ascolto su future news al riguardo.