sicurezza

Tutelare i propri dati su Internet è un’impresa sempre più complicata. Grazie ad un sito Web è possibile scoprire se i nostri dati sono stati manomessi o rubati. È sufficiente inserire il nostro indirizzo email.

Le notizie relative ad account compromessi a causa di attacchi hacker ai più famosi social network, sono purtroppo all’ordine del giorno. Assicurare protezione totale ai propri dati è molto complicato.

È recentissimo il furto di informazioni di moltissimi degli utenti registrati su Spotify. Gli account sono stati piratati e con essi tutte i dati a riguardo dei metodi di pagamento. Soprattutto quelli delle carte di credito. L’utilizzo spasmodico di smartphone e tablet ci espone a questi rischi continuamente.

È sufficiente possedere un’indirizzo email ed iscriversi ad un social network per raggiungere l’apice della vulnerabilità. Proteggersi a posteriori è fortunatamente

possibile. Grazie al sito Web “Have I been Pawned?” è possibile controllare se il proprio indirizzo mail ( e tutti i profili social connessi) hanno subito degli attacchi di sicurezza.

Sicurezza, grazie ad “Have I Been Pawned?” possiamo scoprire se i nostri dati sono stati rubati

sicurezza

Il sito Web “Have I Been Pawned?” (haveibeenpwned.com) permette di conoscere istantaneamente se i nostri dati sensibili sono stati rubati dopo attacchi pirata. È sufficiente inserire il nostro indirizzo email principale per sapere se e quali profili sono stati piratati. Inoltre è possibile anche capire su quale sito Web l’utente ha subito l’attacco e quali dati sono stati rubati.

Se “Have I Been Pawned?” dovesse avvisarci che le nostre informazioni sono state trafugate, è bene intervenire immediatamente cambiando password a tutti i nostri profili social.

Anche ne caso in cui il nostro indirizzo email risultasse completamente integro e libero da precedenti attacchi, è bene comunque controllare periodicamente, sempre su “Have I Been Pawned?”, se i nostri dati sono al sicuro. Inoltre, il sito Web offre anche la possibilità di iscriversi e ricevere delle notifiche direttamente sul proprio indirizzo email in caso di furto di informazioni personali.