facebook

Facebook sta crescendo ad una velocità tale da superare qualsiasi previsione economica. 

L’ultimo trimestre del 2015 ha rappresentato il raggiungimento di un’importante obiettivo per il gigante del social. Ben 5,84 miliardi di ricavo con azioni in grado di garantire 79 centesimi (di dollaro) di utile, cadauna.

Zuckerberg sa bene che il suo successo deriva dalla quantità enorme di utenti iscritti al social Il suo patrimonio è composto dalla miriade di informazioni che ogni giorno sono condivise sul social network più grande del mondo.

Per ringraziare, e soprattutto fidelizzare ulteriormente, gli utilizzatori di Facebook, il fondatore della piattaforma terrà fede alle promesse. A breve, molte nuove feature saranno implementate sul social, in particolare arriveranno nuovi bottoni esprimere e emozioni.

Facebook, presto il pulsante “like” sarà affiancato da nuovi pulsanti

facebook

Zuckerberg già lo scorso anno aveva annunciato che sul social sarebbero apparsi nuovi modi per interagire, grazie ai “Reactions”.

In effetti, il pulsante “like” potrebbe sembrare un po’ sterile e limitativo. Non è possibile, al momento, esprimere le sensazioni che un post o un commento possono provocare nell’utente.

Leggi anche:  WhatsApp Business, cos'è e come funziona la nuova app

Per ovviare a questa limitazione, dopo una lunga fase di sperimentazione, i nuovi pulsanti sarebbero pronti ad affiancarsi al classico “like”.

Le nuove forme di interazione permetteranno di esprimere amore, gioia, divertimento, rabbia, stupore e tristezza.

Le nuove feature di Facebook sono già in fase avanzata di sperimentazione e non passerà molto prima che siano disponibili ufficialmente sul social. “Reactions” potrebbe essere l’uteriore passo di Zuckerberg verso il dominio assoluto del mondo dei social network.